Domenica 09 Agosto00:51:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Addio al Maestro Ennio Morricone, scomparso a 91 anni, molto legato alla Romagna

Dal 2010 era cittadino onorario di San Leo, era ricoverato da qualche giorno in ospedale dopo una caduta

Attualità Nazionale | 09:11 - 06 Luglio 2020 Il Maestro Morricone intervistato all'epoca del conferimento della cittadinanza onoraria Il Maestro Morricone intervistato all'epoca del conferimento della cittadinanza onoraria.

E' morto nella notte in una clinica romana per le conseguenze di una caduta il premio Oscar Ennio Morricone. Il grande musicista e compositore, autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale da Per un pugno di dollari a Mission a C'era una volta in America da Nuovo cinema Paradiso a Malena , aveva 91 anni. Qualche giorno fa si era rotto il femore.

Il Maestro Enrico Morricone era legato a doppio filo con la Romagna. Diverse volte ospite a Rimini e provincia, aveva spesso raccontato del legame tra la musica, la bellezza e le immagini cinematografiche. Nell'agosto 2012 è stato protagonista di un grande concerto in piazzale Fellini dal titolo "La bellezza ci salverà", un evento nel quale l'arte musicale del Maestro si è legata idealmente a quella di Fellini. Nel luglio 2010 Morricone aveva ottenuto la cittadinanza onoraria di San Leo. Un momento importante celebrato anche da un suggestivo concerto nel Duomo di San Leone con protagonista il Maestro e il figlio Andrea. 

Ennio Morricone, nato nel 1928, ha composto le musiche per cinquecento film e vinto cinque Nastri d’Argento, cinque David di Donatello, due Grammy Awards, due Golden Globe e cinque premi BAFTA. Ha ricevuto cinque nomination all’Oscar, per Giorni di Cielo (Terrence Malick, 1978), Mission (Roland Joffè, 1986), Gli Intoccabili (Brian de Palma, 1987), Bugsy (Barry Levinson, 1991), Malena (Giuseppe Tornatore, 2000) e ha ottenuto l’Oscar alla carriera nel 2007, che gli fu consegnato da Clint Eastwood davanti a una standing ovation dell’intera platea. Indissolubilmente legato al western e in particolare allo spaghetti-western di Sergio Leone, il  poliedrico talento di Ennio Morricone gli permette di comporre anche colonne sonore per thriller, gialli e film di fantascienza cult quali i capolavori di Dario Argento, di Mario Bava, di John Carpenter. La collaborazione con il figlio Andrea è valsa loro il premio BAFTA nel 1990 per la colonna sonora di Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore, Oscar 1989 come miglior film straniero.