Mercoledý 05 Agosto15:59:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo: colpo di fucile nella notte. Spara per 'spaventare' il cugino

Nei guai un 51enne, denunciato per minaccia aggravata ed esplosioni pericolose

Cronaca Santarcangelo di Romagna | 13:18 - 04 Luglio 2020 Pattuglia dei Carabinieri a Santarcangelo di Romagna (foto di repertorio) Pattuglia dei Carabinieri a Santarcangelo di Romagna (foto di repertorio).

Spara colpi di fucile in aria per spaventare il proprio cugino, vicino di casa: un 51enne di Santarcangelo è indagato, per le ipotesi di reato di minaccia aggravata ed esplosioni pericolose, a seguito dell'intervento dei Carabinieri, avvenuto nella notte. Secondo quanto ricostruito, la rabbia del 51enne è esplosa per l'abitudine del cugino di passare sotto casa, con l'automobile, a tutta velocità e producendo quindi inquinamento acustico. Ha così impugnato il fucile calibro 12 sparato un colpo in aria, per poi rientare all'interno della sua abitazione. L'arma e le munizioni sono state tutte sequestrate.