Luned́ 10 Agosto17:03:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Eolico Rimini, Coriano chiama provincia: "Non ci bypassi"

"Impianto impatta anche su entroterra, chiami Comuni e categorie"

Attualità Coriano | 15:37 - 03 Luglio 2020 La sindaca di Coriano, Domenica Spinelli e Riziero Santi presidente della provincia La sindaca di Coriano, Domenica Spinelli e Riziero Santi presidente della provincia.

Visto che il tema dell'impianto eolico a Rimini è "impattante per tutta il territorio di Rimini", compresi i Comuni dell'entroterra, e che la Provincia "non può bypassare il confronto serio", allora serve "un adeguato approfondimento e confronto sul piano istituzionale".

Anche il sindaco di Coriano, Domenica Spinelli, entra a piè pari nel confronto sul parco eolico che Energia Wind vuol costruire al largo della costa, progetto che questa mattina (venerdì 3 luglio) è stato ragione della protesta delle cooperative dei pescatori al porto.

Il dibattito, manda a dire Spinelli "non si consumi esclusivamente sul piano di contrapposizione politica", quindi "si faccia un adeguato approfondimento e confronto sul piano istituzionale". Senza contare che se la Provincia procede da sola "c'è il rischio che si arrivi ad un secondo inceneritore o ad un secondo Trc". Non solo, ma non si deve cadere "nell'errore che l'impianto influisca solo sui comuni della costa", dato che "è di grande interesse anche per tutta l'economia dell'entroterra".

Per tutte queste ragioni, Spinelli chiede al presidente della Provincia Riziero Santi, "di convocare tutti i sindaci attuali e i rappresentanti di tutte le categorie economiche ad un incontro istituzionale". Se "veramente vuole uscire dagli attacchi strumentali e faziosi", di cui ha parlato l'ente provinciale ieri, "dia a tutti coloro che hanno in passato partecipato a votazioni ed incontri la possibilità di esporre quanto avvenuto in una adeguata sede".