Sabato 15 Agosto10:39:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ruba cellulare al titolare di un bar ma le telecamere la incastrano, denunciata 24enne

Il giorno dopo il furto è ritornata nell'area di servizio come se niente fosse, ed è lì che è stata bloccata dai Carabinieri

Cronaca Riccione | 10:44 - 03 Luglio 2020 La 24enne ha consegnato il cellulare che aveva con sé ammettendo di averlo rubato La 24enne ha consegnato il cellulare che aveva con sé ammettendo di averlo rubato.

Ruba il cellulare al gestore di un'area di servizio e il giorno dopo ritorna nell'esercizio commerciale come se niente fosse . Una 24enne originaria di Pesaro ma residente a Riccione, è stata denunciata per furto. La donna, la sera del 30 giugno, si era recata nell'area di servizio sulla statale adriatica al confine tra Riccione e Misano. Mentre il gestore era impegnato a soddisfare il suo ordine, lei ha notato il telefono sul bancone, l'ha rubato ed è poi tranquillamente uscita. Il gestore ha immediatamente avvisato i Carabinieri. La visione dei filmati delle telecamere di sorveglianza ha permesso di identificare la donna, anche grazie ad un vistoso tatuaggio sul braccio. I militari hanno riconosciuto la 24enne per precedenti per droga. Il giorno dopo, mentre i Carabinieri erano a casa sua per rintracciarla,  la donna è tornata sul “luogo del delitto” come se niente fosse. Il titolare dell'area di servizio ha avvisato i Carabinieri che l'hanno fermata e controllata. La 24enne, dopo un primo momento di imbarazzo, ha consegnato il cellulare che aveva con sé ammettendo di averlo rubato. E' stata denunciata per furto.