Marted́ 11 Agosto02:49:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La pandemia in regione non arretra, ancora 27 nuovi positivi nonostante 16 asintomatici

Sono numeri molto bassi, ma lo zero tondo regionale sui nuovi casi sembra ancora lontano

Attualità Emilia Romagna | 17:38 - 02 Luglio 2020 Due volontarie della protezione civile di Bellaria-Igea Marina Due volontarie della protezione civile di Bellaria-Igea Marina.

Sono ancora una trentina i nuovi casi di persone risultate positive al Coronavirus, risultato dei 4862 tamponi analizzati mercoledì 1 luglio. Sono 27 per l'esattezza (di cui uno in provincia di Rimini) di cui 16 asintomatici, un numero che commisurato alla popolazione residente in Regione ha un'incidenza davvero bassa, ma che pesa sulle spalle di chi sta estenuamente rincorrendo il risultato dello zero tondo anche nel conteggio dei nuovi contagi giornalieri, raggiunto ormai da una dozzina di regioni in tutta Italia, anche se in modo non sempre costante.

Le nuove guarigioni sono 25 (23267 totali), quindi l’81,5% dei contagiati da inizio crisi. Nell'equazione della pandemia di oggi i casi attivi aumentano di un'unità salendo a 1003, anche a causa del nuovo decesso registrato in provincia di Reggio Emilia. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione. A casa ci sono ancora 898 persone (+10 e l'89,5% di quelle malate). I pazienti in terapia intensiva sono scesi a 9 (-1), quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 96 (-8).