Marted́ 11 Agosto02:55:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Montefiore Conca, festa di fine anno scolastico per bambini e genitori

Un momento che di fatto ha sancito la fine dell'anno scolastico e il passaggio (per alcuni bambini) ad un nuovo ciclo di studi

Attualità Montefiore Conca | 12:04 - 02 Luglio 2020 Festa di fine anno scolastico Festa di fine anno scolastico.

Tutti insieme - bambini e genitori - per salutarsi e stare insieme dopo mesi di lockdown. Si è svolta sabato scorso nell'Arena Raciti di Montefiore la festa di fine anno scolastico organizzata dall'amministrazione comunale con la collaborazione di Pro Loco, Protezione Civile e Ipf (Istituto per la famiglia) di Rimini.

Tante le famiglie montefioresi e non solo che hanno aderito all'iniziativa, la quale si è svolta in condizioni di sicurezza e nel rispetto delle norme sul distanziamento intepersonale. I più entusiasti sono stati proprio loro, i bambini delle scuole dell'infanzia e della scuola primaria di Montefiore, che finalmente hanno potuto riabbracciarsi, ridere e scherzare dopo essere rimasti separati per mesi a causa della pandemia. Un momento di divertimento e spensieratezza che di fatto ha sancito la fine dell'anno scolastico e il passaggio (per alcuni bambini) ad un nuovo ciclo di studi.

Ai volontari della Pro Loco, coadiuvati dal presidente Andrea Spadoni, il compito di gestire la fase di afflusso e deflusso dei partecipanti. La Protezione Civile, con la coordinatrice del GIV Elena Castiello e il suo vice Enzo Natali, si è invece occupata dell'allestimento degli stand e ha organizzato i giochi che hanno animato la mattinata. Anche l'Istituto per la Famiglia, rappresentato dal presidente e pastore evangelico Daniele Livio Ziino, era presente con un proprio stand e ha distribuito dolcetti per rifocillare bambini e genitori. Il tutto è stato organizzato dal capogruppo di maggioranza Erika Mancini e dalla consigliera Silvia Pangrazi unitamente al patrocinio dell'assessore all'Istruzione Pubblica e alla Protezione Civile, Simone Mazzi.

Immancabili, al termine della mattinata, le foto di rito delle classi con alunni, insegnanti e personale Ata, a testimonianza di una giornata da ricordare. Al termine della mattinata l'amministrazione comunale ha consegnato alla famiglia dei voucher per poter visitare la Rocca malatestiana. Iniziativa, quest'ultima, patrocinata dall'assessorato alla Cultura di Montefiore, guidato dal vice sindaco Francesco Taini, con la collaborazione della Compagnia di Ricerca.