Mercoledý 05 Agosto18:10:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Rimini in vacanza ci si ammala: lo spot shock dalla Calabria

Immagini delle spiagge accompagnate a scritte con forti critiche verso i nostri territori

Turismo Rimini | 15:44 - 01 Luglio 2020 Riviera di Rimini Riviera di Rimini.

I Comuni della Locride, in Calabria, hanno commissionato al sociologo e pubblicitario Klaus Davi uno spot per promuovere il turismo e il risultato è stato decisamente shock. 
Immagini delle spiagge di Rimini, Riccione, Jesolo e Rapallo sono accompagnate da un motivo musicale angosciante e dalle scritte: "Politiche ambientali sanitarie e suicide orientate al business hanno distrutto la sanità e consentito all'inquinamento di esplodere e causato migliaia di morti". Il distanziamento sociale nelle spiagge del Nord Italia è chimera, non così nelle spiagge del sud, dove, si legge, "c'è la cultura del rispetto del suolo e del distanziamento sociale". Il messaggio dello spot è chiaro: scegliere il nord per la vacanza significa rischiare di ammalarsi.