Marted́ 14 Luglio18:39:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ad agosto torna San Marino Comics, festival del fumetto che celebra i 40 anni di Mazinga Z

Ecco il programma nel dettaglio, tra mostre, cosplayer e il softair

Eventi Repubblica San Marino | 15:58 - 30 Giugno 2020 Nella gallery la locandina dell'edizione 2020 Nella gallery la locandina dell'edizione 2020.

San Marino dal 28 al 30 agosto ospiterà la settima edizione di "San Marino Comics", il festival del fumetto e della cultura pop organizzato dall'omonima associazione. Il manifesto  di  questa  edizione   porta  la  firma dell’eclettico illustratore Enrico Simonato, già ospite di San Marino Comics Festival dalla scorsa edizione. L’immagine presenta un inedito scorcio di San Marino in versione Art Nouveau: «Per questa locandina, l’idea di base che mi ha ispirato è l’ambientazione medioevale, che richiama San Marino. Ho voluto dare una caratterizzazione al robot che fosse legata ad una illustrazione in stile medioevale. In primo piano, su uno sperone di roccia, si trova un Jeeg Robot con il modulo del cavallo Antares in stile "San Giorgio e il Drago" e una lancia con in cima una bandiera.  Tutte le cornici sono invece in stile Art Nouveau, come alcune illustrazioni di Alfons Mucha. Una cosa piuttosto inedita per il settore! Anche I colori applicati al manifesto sono in stile Art Nouveau con un tocco di sfumatura fantasy per donare all’illustrazione un aspetto d’altri tempi».

PROGRAMMA E OSPITI

Il cuore  pulsante  della  manifestazione  sarà  in  Piazza  della  Libertà  dove  verrà allestito un palco con ledwall e copertura per permettere a tutte le attività il regolare svolgimento. Le attività che si svolgeranno sul palco prevedono: gara cosplay, spettacoli, conferenze, esibizioni degli ospiti e tanto altro.

Nel Centro Storico verranno allestite aree a tema dedicate a: “Mostra Mercato” (espositori), “Mostra di opera realizzate con i mattoncini Lego”, “Giochi da Tavolo”, “Fantasy e Harry Potter” e un’intera area dedicata ai videogiochi in Piazza Sant’Agata.
Verrà allestita anche una mostra del più grande collezionista italiano di oggetti del film Ritorno al Futuro. Tra gli ospiti delle conferenze, oltre a Enrico Simonato, Fabrizio De Fabritiis (Zagor), Riccardo Nunziati (Diabolik), Francesco Barbieri (Panini, Disney, Warner Bros), Chiara Mognetti (Guardiani Italiani) ed Emanuela Lupacchino (Dc Comics). 

Come per le passate edizioni le vie del centro storico ospiteranno: concerti di Cartoon Cover Band, sketch, karaoke, Scuola di Fumetto, spettacoli, tornei di videogames, sfilate e raduno cosplay e area steampunk a cura de “L’Estetica dell’Effimero”.

Non mancheranno le seguenti aree tematiche: Pirati dei Caraibi, Trono di Spade, Star Wars, Alice nel Paese delle Meraviglie, Zombie, Giochi di Ruolo dal Vivo, Harry Potter, Street Art, Ludoteca Pologioco. Inoltre una bellissima animazione con musica, spettacoli karaoke e tanto altro, organizzata dal gruppo Think Comics.

Ritorna anche l’area a tema Softair. Un vero e proprio evento nell’evento dove ci si potrà avvicinare a questo bellissimo sport, provare le armi in un tunnel di tiro supervisionato da istruttori professionisti ed assistere a veri e propri spettacoli  messi  in  scena  dalle  squadre  presenti.  L’area  sarà  supervisionata  da “Nazgul Softair Group Rimini & San Marino” con il supporto tecnico e logistico di Jolly Softair. Un’occasione per gli appassionati di tutta Italia che potranno così visitare gli esercizi commerciali della Repubblica di San Marino, punto di riferimento di questo bellissimo sport.

Ancora più spettacolo e divertimento, con Tana delle Tigri Italian Cosplayers che allestiranno un vero ring da wrestling nell’area ex-pattinaggio dove si alterneranno incontri svolti dai figuranti in costume a tema Uomo Tigre con veri lottatori professionisti.

Proseguirà inoltre, per il quinto anno consecutive, il Progetto “Diversamente Comics”, promosso dagli organizzatori del Festival in collaborazione con  la  Segreteria  di  Stato per  la  Sanità, che ha come obiettivo quello di sostenere l’integrazione e l’inclusione sociale. Ci saranno diverse attività ludiche e mercatini organizzati e gestiti da alcune realtà sammarinesi che ruotano attorno al mondo della disabilità.

Nel dettaglio invece delle tre serate:

venerdì sera ci sarà la tradizionale cerimonia inaugurale del festival alla presenza degli On. Segretari di Stato e del Capitano di Castello di Città. La serata continuerà con un intermezzo degli stuntman "Rosa d'acciaio" che terranno col fiato sospeso con il loro spettacolo di scherma scenica. A seguire uno spettacolo prodotto da Lucca Comics con il gruppo vocal formato da 12 cantanti professionisti: gli ANIMEniacs Corp. che ci faranno vivere una notte magica con un  tributo alle più belle sigle Disney e non solo... Introduzione di Gianluca Del Carlo, patron dell’area Music&Comics di Lucca Comics.

Sabato sera il pubblico di San Marino Comics festeggerà un inusuale compleanno: i 40 anni dalla messa in onda in Italia di Mazinga Z, il robot che ha conquistato i cuori di tutti gli appassionati del mondo. Lo spettacolo prodotto da San Marino Comics insieme a Mirko Fabbreschi (Raggi Fotonici) vedrà alternarsi sul palco gli autori delle “sigle robotiche” più importanti della storia della TV italiana tra le quail il Maestro Vince Tempera (Goldrake, Ufo Robot), Douglas Meakin (Grande Mazinga, Super Robot 28, Candy Candy) ed Enzo Polito, autore della sigla di Mazinga Z. Mirko Fabbreschi dei Raggi Fotonici ci farà ascoltare anche le sigle dei nuovi eroi come “L’invincibile Dendoh” e “Adventure Time”. La band sul palco che accompagnarerà tutti gli ospiti sarà la Zapping Cartoon. Uno spettacolo da non perdere che risveglierà le emozioni di tutto il pubblico presente.

Domenica  dal  tardo  pomeriggio  si  svolgerà  invece  la  gara  per  il  Campionato Nazionale Cosplay valida per le selezioni alla gara di Lucca Comics in collaborazione con Epicos. Un privilegio riservato a pochi Festival del Fumetto in Italia tra i quali San Marino Comics.

GLI EVENTI NELL’EVENTO

P
asseggiata con la San Marino Comics Run (Comics Walk) – passeggiata  per chiunque voglia vedere tutte le location che ha toccato Lupin III nella 4^ serie (giacca blu) che è stata ambientata a San Marino. Evento organizzato in collaborazione con Track & Field San Marino.

Nuova area boardgame/cardgame: grazie alla collaborazione con la Taverna di Sylgar è stata realizzato un progetto che impegna l’aula magna del liceo di via Donna Felicissima con giochi e conferenze che ruotano attorno al mondo dei giochi da tavolo. Un momento di divertimento collettivo con la sana passione per giochi da tavolo e di ruolo.

MISURE ANTI-COVID 

Le informazioni relative alle misure anti-Covid che verranno messe in campo per poter svolgere il festival in totale sicurezza, sono sul sito del festival. Tali misure saranno in linea con i decreti vigenti fino alla data del festival e saranno preventivamente concordate con le autorità preposte (Autority Sanitaria, Segreterie di Stato, Protezione Civile e Forze dell’Ordine).