Giovedì 02 Luglio10:57:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Interventi di sistemazione quartieri di Riccione: costo 5 milioni, al bando quattro aziende

L'assessore Ermeti: "La procedura ci permetterà di risparmiare su tempi di assegnazione e su costi di attribuzione"

Attualità Riccione | 12:36 - 30 Giugno 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Sono quattro le aziende che hanno partecipato al bando di selezione del Comune di Riccione mediante procedura aperta per un accordo quadro triennale per la realizzazione di interventi manutentivi, di riqualificazione e messa in sicurezza di strade e spazi pubblici per un tetto massimo di 5 milioni di euro. Al bando scaduto il 11 giugno scorso hanno partecipato quindi una ditta di Rimini, una di Cesena, una di Ravenna e una di Roma. Lunedì si è tenuta alle ore 9.30 la prima seduta della commissione per l'apertura delle buste di offerta, procedura pubblica, dopodiché in procedura privata si sta procedendo alla valutazione tecnica delle singole posizioni. Alla prima valutazione tutte le offerte sono state ammesse. Come è noto il Comune di Riccione una volta completato l'iter di assegnazione potrà avvalersi di una sola ditta per tutti gli interventi di manutenzione, riqualificazione e messa in sicurezza di strade e spazi pubblici, riuscendo così al contempo ad abbreviare i tempi delle procedure per le assegnazioni di ogni singolo lavoro e risparmiare risorse economiche.

«La procedura che abbiamo scelto - ha detto l'assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermeti - ci permetterà di risparmiare sui tempi di assegnazione e sui costi di attribuzione lavori avendo comunque sempre a disposizione, nel limite massimo previsto, la ditta di riferimento per intervenire celermente sulle programmate».