Marted́ 14 Luglio18:46:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Esce di notte mentre si trova ai domiciliari, fermato e arrestato dai carabinieri di Novafeltria

Si tratta di un 36enne albanese, pregiudicato, residente a Verucchio, per "evasione"

Cronaca Rimini | 14:48 - 29 Giugno 2020 Esce di notte mentre si trova ai domiciliari, fermato e arrestato dai carabinieri di Novafeltria

Un 36enne albanese arrestato ad aprile dai carabinieri di Riccione per detenzione ai fini di spaccio di marijuana (ne aveva quasi un chilo con sé) e in attesa di processo, è stato trovato in sella alla sua bicicletta domenica notte lontano dalla sua abiazione. Niente di strano, se non fosse che il tribunale l'aveva condannato agli arresti domiciliari cautelari presso la sua residenza a Verucchio, dove non era stato trovato all'atto di un controllo notturno da parte dei militari dell'aliquota radiomobile.

Bloccato e arrestato per evasione, quindi condotto nelle camere di sicurezza della compagnia di Novafeltria dove ha trascorso la notte, è stato riaccompagnato ai domiciliari in attesa del processo che sarà presto celebrato.