Mercoledý 05 Agosto18:40:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, non rispetta i domiciliari e finisce in carcere, nei guai uno spacciatore straniero

Weekend di lavoro intenso per i Carabinieri di Riccione, tanti controlli e sanzioni

Cronaca Riccione | 10:56 - 29 Giugno 2020 Pattuglia dei Carabinieri Pattuglia dei Carabinieri.

Weekend di intenso lavoro per i Carabinieri di Riccione con tante denunce e un arresto. Sono stati controllati 73 veicoli e 96 persone. 10 si sono beccati una denuncia tra cui tre maggiorenni e un minore stranieri.  Quattro automobilisti sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza con ritiro della patente. 
Non sono state elevate sanzioni per assembramenti all'esterno dei locali in quanto, in due occasioni, all'arrivo dei Carabinieri i titolari avevano provveduto a ripristinare il distanziamento.
Un pregiudicato albanese è stato portato in carcere dai Carabinieri di Cattolica. L'uomo, residente a Rimini, era ai domiciliari dall'8 maggio scorso per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Domenica pomeriggio è stato portato ai Casetti di Rimini come disposto dal Tribunale dopo le numerose segnalazioni di inottemperanza alle prescrizioni imposte dall'Autorità Giudiziaria.