Mercoledý 05 Agosto16:06:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Paracadutista riminese ferito dopo un lancio, è in ospedale ad Ancona

L'uomo ha avuto problemi durante la fase finale dell'atterraggio. E' ricoverato ma non sarebbe in pericolo di vita

Cronaca Rimini | 07:35 - 29 Giugno 2020 Lancio col paracadute - immagine di repertorio Lancio col paracadute - immagine di repertorio.

E' un 31enne residente in provincia di Rimini il paracadutista rimasto ferito domenica a Fano. L'uomo è un allievo della scuola di parcadutismo di Fano ed ha avuto problemi durante un lancio da 3mila metri nell'ultima fase di atterraggio nei pressi dell'elisuperficie fanese. Il paracadutista è stato trasportato in eliambulanza agli Ospedali Riuniti di Ancona in codice rosso. Dalle prime informazioni, sarebbe 'precipitato' nell'ultima parte del lancio quando era prossimo all'atterraggio e questo avrebbe in parte limitato le conseguenze dell'incidente. Il 31enne stava facendo il percorso per ottenere il brevetto. Tutto il lancio si è svolto regolarmente fino agli ultimi 3-4 metri. Forse per un errore nella manovra finale di atterraggio è caduto a terra e si è ferito. E' attualmente assistito agli Ospedali riuniti di Ancona per tutti gli accertamenti ma non sarebbe in pericolo di vita.