Giovedý 02 Luglio14:31:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sorpresi a vendere cocaina a una donna: arrestati due giovani albanesi

I Carabinieri hanno sequestrato anche 4900 euro, somma ritenuta provento di spaccio

Cronaca Cattolica | 09:49 - 27 Giugno 2020 La droga e il denaro sequestrati La droga e il denaro sequestrati.

Ieri pomeriggio (venerdì 26 giugno) i Carabinieri di Cattolica hanno arrestato due albanesi, domiciliati in un residence di Rimini. I due, di 31 e 20 anni, entrambi pregiudicati per spaccio, sono stati posti sotto osservazione da personale dell'Arma, e sorpresi a cedere cocaina a una donna. Nella loro stanza di residence i Carabinieri hanno rinvenuto 27 grammi della stessa sostanza stupefacente, divisi in 57 dosi pronti per lo spaccio, ma anche 4900 euro, somma ritenuta il provento dell'attività di spaccio, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. Sono così scattate le manette ai polsi del 20enne e del 31enne, che saranno processati oggi (sabato 27 giugno) per direttissima.