Giovedý 09 Luglio16:37:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: la grande macchina fotografica rifiorisce grazie a Federfiori

L'iniziativa simbolo di ripartenza dopo i mesi terribili di emergenza Covid-19

Attualità Rimini | 08:25 - 27 Giugno 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Questa mattina (sabato 27 giugno) Rimini si è svegliata rifiorita. La città romagnola è stata scelta per rappresentare l’Emilia Romagna nell’iniziativa nazionale di A.F.F.I. Coldiretti con Federfiori-Confcommercio “Ripartiamo con un fiore”, con cui tutta la filiera del florovivaismo, dal produttore al venditore finale, vuole lasciarsi alle spalle questi mesi terribili, in cui è stata mandata al macero la quasi totalità dei prodotti.

In ogni regione italiana  i fioristi aderenti a Federfiori hanno creato un’installazione floreale in un luogo simbolo della città scelta. L’appuntamento emiliano-romagnolo  a Rimini in piazzale Fellini, dove la mitica macchina fotografica è stata rivisitata in chiave floreale, pronta per essere utilizzata come sfondo per i selfie di residenti e turisti, da postare sulla pagina Facebook: Associazione Floricoltori e Fioristi Italiani.

Per questo segnale di ripartenza abbiamo scelto Rimini spiega Raffaele Nigro, rappresentante per l’Emilia Romagna nella giunta nazionale Federfiori-Confcommercio – per la vivacità che rappresenta nell’immaginario di tutti gli italiani. Il nostro settore è stato duramente colpito da questa pandemia, che ci ha costretti a buttare tanti fiori e tante piante in questi mesi e ancora facciamo i conti con un esubero di prodotto a causa del blocco di tutte le cerimonie. Ripartiamo da Rimini, dalle atmosfere felliniane e dai nostri prodotti italiani. Vorremmo che tutti approfittassero di questo evento per venire in piazzale Fellini per farsi un bel selfie e godere con noi della bellezza dei fiori e del nostro lavoro”.

Siamo contenti che in Emilia Romagna si sia scelta Rimini per questa bella iniziativadice Gianni Indino, presidente provinciale di Confcommercio -. I fioristi e tutta la filiera del florovivaismo hanno passato momenti difficilissimi che purtroppo non sono ancora del tutto alle spalle e proprio per questo apprezzo ancora di più lo sforzo che stanno facendo per proporre un messaggio positivo, di rinascita, di partecipazione e bellezza di cui potranno godere anche i nostri cittadini e i turisti che saranno a Marina Centro. Non si può perdere l’occasione di vedere questa installazione e farsi un selfie o una foto da postare sui social in uno dei luoghi più felliniani che esistano”.