Giovedý 16 Luglio15:01:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tracollo turismo e commercio sulla costa: "La Regione attivi piano straordinario di sostegno"

Interrogazione alla giunta regionale dei consiglieri di Fratelli d'Italia

Attualità Rimini | 08:16 - 27 Giugno 2020 Riviera di Rimini Riviera di Rimini.

La Regione attivi un piano straordinario per sostenere il commercio in Riviera per evitare la desertificazione della costa emiliano-romagnola.

A chiederlo, in un'interrogazione, sono i consiglieri di Fdi Marco Lisei (prima firmatario), Giancarlo Tagliaferri e Michele Barcaiuolo, che ricordano come il turismo sia molto cambiato a causa della crisi dell'ultimo decennio passando da una media di tre settimane di vacanze all'anno a famiglia al massimo di una.

Una riduzione della presenza di turisti stanziali che ha per forza ripercussioni sulle tante attività commerciali che dai lidi ferraresi a Cattolica da sempre vivono grazie ai mesi estivi.

Da qui l'atto ispettivo per sapere dalla Giunta "quali misure straordinarie intenda assumere a sostegno delle attività commerciali della costa e se non si consideri che, salvo un puntuale e dettagliato piano interventi a sostegno delle attività economiche delle località balneari, si rischi una desertificazione commerciale con una drastica diminuzione, in termini di quantità e qualità, dei servizi dedicati al turismo".