Giovedý 16 Luglio19:17:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Metromare: Provincia chiede riattivazione del servizio il 15 luglio

Il presidente Santi chiede il parere ai sindaci di Rimini e Riccione

Attualità Rimini | 13:37 - 26 Giugno 2020 Metromare (foto di repertorio) Metromare (foto di repertorio).

La Provincia di Rimini questa mattina (venerdì 26 giugno) ha scritto ai sindaci del Comune di Rimini Andrea Gnassi e del Comune di Riccione Renata Tosi per domandare il loro parere in merito alla riattivazione del servizio sperimentale Metromare. Come data è stata individuata il 15 luglio. 

Preso atto infatti di quanto emerso nel coordinamento soci di AMR del 24 giugno, che ha discusso, tra le altre cose, della riattivazione del servizio, la Provincia evidenzia la necessità di potenziare i servizi del trasporto pubblico locale nel periodo estivo e di maggior afflusso turistico nei due principali Comuni del territorio, anche in considerazione delle ridotte capienze consentite dalle attuali norme in materia di sicurezza sanitaria per l’accesso ai mezzi pubblici.

«Ho voluto chiedere un ok definitivo ad Andrea Gnassi e a Renata Tosi sottolinea il presidente della Provincia Riziero Santidopo il passaggio in AMR e alla luce  dei positivi risultati della precedente fase di sperimentazione interrotta a seguito della pandemia. Considerate le procedure di nostra competenza da adottare, noi proponiamo la ripresa del servizio sperimentale a partire dal 15 luglio e fino al 20 settembre, con orario dalle 6.30 alle 2.00, con frequenza delle corse di 20 minuti».