Mercoledý 08 Luglio08:42:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tornano a salire i positivi in Emilia-Romagna: +47, ma solo 8 sono sintomatici. Quattro i morti

Trenta casi fanno parte di un focolaio isolato a Bologna. Solo un nuovo caso a Rimini

Attualità Emilia Romagna | 17:23 - 25 Giugno 2020 Farmacia di Bellaria-Igea Marina (foto di Alessia Bocchini) Farmacia di Bellaria-Igea Marina (foto di Alessia Bocchini).

È vero, sono tornati a salire i positivi al nuovo Coronavirus nella nostra Regione. Ma ci sono due elementi confortanti: dei 47 nuovi casi registrati tra ieri e oggi, 39 sono asintomatici, di cui solo uno riguarda la nostra provincia. Inoltre 30 persone appartengono a un focolaio già isolato in una azienda logistica del capoluogo, già confinato nel reparto interessato, coinvolgendo solo i lavoratori del reparto stesso, con 138 tamponi già fatti e 190 in esecuzione. Guarda caso ieri c'è stata un'altra impennata nella somministrazione e analisi dei test molecolari, saliti a quota 7838 (ieri poco più di 6 mila), altro fattore che ha comportato un aumento dei casi rilevati.

Avanzano ancora le guarigioni, +49 ieri per un totale di 23034, ovvero l'81% dei contagiati da inizio crisi. Continuano di conseguenza a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono 1068 (-6 rispetto a ieri), dato condizionato purtroppo anche dai nuovi decessi, quattro nelle province di Bologna e Ferrara.

Le persone in isolamento a casa sono 943, quasi l’88% di quelle malate. I pazienti in terapia intensiva sono scesi a 11, uno in meno sempre rispetto a ieri, quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 114 (-3).