Marted́ 07 Luglio14:02:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione propone Convention Romagna: sistema integrato su trasporti, turismo e fiere

Il sindaco Tosi: "Abbiamo un prodotto turistico da 43 milioni di presenze su 60 totali della Regione"

Attualità Riccione | 15:35 - 25 Giugno 2020 Renata Tosi, sindaco di Riccione Renata Tosi, sindaco di Riccione.

Riccione lancia l'idea di Convention Romagna, una convention che crei un sistema integrato in tutta la Romagna su temi importanti a partire dai collegamenti, quelli ferroviari e aeroportuali, i centri congressi e fiere, porti e darsene, e ovviamente per il settore turistico a tutto campo. «Un distretto Romagna nel suo intero, da Ravenna a Cattolica, se iniziasse a ragionare da unicum avrebbe lo stesso peso specifico in fatto di ricchezza prodotta di quello del distretto delle ceramiche di Faenza - rileva il sindaco Renata Tosi -  grazie a un prodotto turistico che produce 43 milioni di presenze ogni anno sui 60 di tutta la regione Emilia Romagna». Il primo cittadino della Perla Verde invita Confindustria, gli enti locali,  istituzioni e associazioni del mondo economico e del turismo a ragionare su Convention Romagna, mettendo al centro «l'idea iniziale dei collegamenti (ferroviari, gli aeroporti, i porti e darsene) per poi sviluppare fino a comprendere i palazzi dei congressi e le tante strutture del territorio per costruire uno strumento utile a rafforzare le nostre caratteristiche e potenzialità».