Giovedý 09 Luglio20:42:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Turismo: dal 26 giugno arriva tutti i giorni il treno 'Monaco-Cesena-Rimini'

E la Riviera si promuove in Germania e Austria su 18,2 milioni di smart tv

Turismo Rimini | 16:42 - 24 Giugno 2020 Db-Öbb EuroCity tra Monaco di Baviera e Cesena e Rimini Db-Öbb EuroCity tra Monaco di Baviera e Cesena e Rimini.

Dal 26 giugno sarà attivato il collegamento ferroviario giornaliero Db-Öbb EuroCity tra Monaco di Baviera e Cesena e Rimini – La Vacanza comodamente in treno nella Riviera Adriatica protagonista dall’1 al 31 luglio assieme a Deutsche Bahn sull’addressable tv del Network Rtl. che raggiunge 18,2 milioni di utenti di smart tv tra Germania e Austria - Campagna di Deutsche Bahn con spot su La Dolce Vita in Romagna in apertura dei servizi video su tutti i portali dei più importanti media informativi tedeschi, dalla Bild Zeitung a Der Spiegel. Inaugurazione della tratta venerdì 26 giugno, con l’arrivo del Db-Öbb EuroCity a Rimini alle 17.22. 

«Dopo l'annuncio della doppia tappa della MotoGP e la conferma della Notte Rosa in versione “Pink week” -dichiara Andrea Gnassi, Presidente di Visit Romagna e Sindaco di Rimini- la Romagna con questa campagna sui media tedeschi per raccontare 'la terra della dolce vita' e la contestuale riapertura dei collegamenti ferroviari lancia ancora una volta un messaggio molto chiaro: la Romagna c'è, crede in questa stagione turistica, senza alcuna intenzione di arrendersi, ma anzi rilanciando, ed è pronta ad accogliere i turisti con la sua tradizionale ospitalità, con il suo sorriso di sempre». 
Deutsche Bahn collegherà Monaco a Rimini ogni giorno su moderni treni Db-Öbb EuroCity con partenza da Monaco alle 9.34 e arrivo alle 17.22 e rientro alle 10.35 da Rimini con arrivo a Monaco alle 18.27. 
«Siamo molto felici di questo parziale ritorno alla normalità e di poter accogliere nuovamente i passeggeri sui nostri treni EuroCity – dichiara Dr. Marco Kampp, Amministratore Delegato di DB Bahn Italia Srl – Il tutto garantendo l’efficienza che ha sempre contraddistinto i nostri treni e il pieno rispetto di tutte le norme di sicurezza previste: dal distanziamento alla sanificazione dei convogli. Ci auguriamo, infine, di poter riprendere presto tutti i collegamenti della nostra tratta».