Giovedý 16 Luglio18:41:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: al via le analisi dei tecnici per la riapertura delle scuole a settembre

Si valuta l'applicazione delle norme sul distanziamento in classe

Attualità Rimini | 14:44 - 24 Giugno 2020 Il prospetto preparato dall'amministrazione comunale di Rimini Il prospetto preparato dall'amministrazione comunale di Rimini.

Il Comune di Rimini pensa al ritorno nelle scuole a settembre. Sono infatti partite le prime analisi tecniche, da parte di un gruppo di tecnici, al fine di verificare l’applicabilità delle norme, come quelle del metro "da bocca a bocca" (come da terminologia usata dal Ministero), all’interno delle scuole riminesi. Il layout evidenzia la mappatura delle classi, con la nuova predisposizione degli spazi e i percorsi guidati da seguire per entrata e uscita. Il concetto è quello di favorire - dove possibile - l’utilizzo delle stesse classi, ovviamente con i necessari accorgimenti e, dove non possibile, rimodulare gli altri spazi scolastici comuni utili (come palestre e biblioteche, ad esempio).  

Nelle simulazioni si prendono in considerazione anche aspetti dinamici, legati ai movimenti degli alunni. A spostarsi, in estrema sintesi, dovranno essere oggetti e arredamenti (come gli armadietti, ad esempio), e non gli studenti.  Il gruppo di lavoro, inoltre, individua anche quali siano gli eventuali accessori e mobili da acquistare per la rimodulazione il miglioramento degli spazi didattici.