Domenica 12 Luglio11:11:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Raid a scuola: forzano una finestra e postano il video su Facebook, denunciati

Il post è stato molto condiviso ed è stato portato all'attenzione del sindaco che ha poi contattato i Carabinieri

Cronaca Montescudo-Montecolombo | 08:14 - 24 Giugno 2020 La scuola Rosaspina La scuola Rosaspina.

Due minorenni sono stati denunciati per essersi introdotti furtivamente in una scuola nel comune di Montescudo Montecolombo. L'episodio risale alla notte tra il 4 e il 5 giugno scorso. Uno dei due ragazzi ha poi postato sulla sua pagina Facebook le immagini della "passeggiata". Il post è stato molto condiviso ed è stato portato all'attenzione del sindaco Elena Castellari che ha poi contattato i Carabinieri. I militari sono risaliti ai due giovani che hanno ammesso la bravata, dicendo di voler solo vedere come era cambiata la scuola che avevano frequentato. Scusa che non ha convinto i militari e i due minori sono stati denunciati per tentato furto aggravato.

Il Sindaco Elena Castellari commenta: "Non è successo niente di particolare, dei ragazzi sono entrati nella scuola e si sono fatti un video. Noi ovviamente siamo obbligati a sporgere denuncia, perché c’è una violazione di un bene pubblico, ma quando si tratta di ragazzi così giovani non possiamo che provare ancora più tristezza. Le ragazzate purtroppo restano tali se non succede niente, ma se fosse successo qualcosa? Inoltre, negli edifici pubblici non si dovrebbe mai fare perché potrebbero arrecare danni a beni che sono di fatto di tutti”.