Giovedý 02 Luglio11:13:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La Romagna e Santarcangelo protagoniste della 29esima Milanesiana, dal 3 al 6 agosto

Il festival di letteratura, musica, cinema, arte, teatro e filosofia farà tappa in provincia

Eventi Santarcangelo di Romagna | 14:50 - 23 Giugno 2020 La conferenza stampa di presentazione della Milanesiana La conferenza stampa di presentazione della Milanesiana.

Ha uno spiccato accento romagnolo la ventunesima edizione della Milanesiana, il festival di letteratura, musica, cinema, scienza, arte, filosofia, teatro, diritto ed economia che il 29 giugno partirà da Milano, viaggerà l’Italia e terminerà il suo percorso, fra il 3 e il 6 agosto, in quattro località della Romagna.

Incontri, concerti, dialoghi e grandi ospiti nelle piazze e negli spazi aperti di Gatteo a Mare, Santarcangelo di Romagna, Forlimpopoli e Cervia-Milano Marittima, quattro luoghi simbolici dell’estate romagnola che, nonostante i mesi di emergenza, puntano ad accogliere turisti da tutta Italia e non solo puntando anche sulla sperimentazione artistica e l’originalità che da sempre contraddistingue lo stile del Festival.

Quattro momenti per ricordare grandi personalità dell’Emilia-Romagna in occasione di altrettanti anniversari, nel caso di Santarcangelo i centenari di Federico Fellini e Tonino Guerra. L’edizione 2020 de La Milanesiana terminerà il suo viaggio il 6 agosto nel Comune di Cervia.

«Non credo sia un caso che "La Milanesiana" abbia scelto la Romagna e la Riviera per quattro giornate della rassegna», sottolinea il presidente della Regione Stefano Bonaccini. «abbiamo un’identità e una reputazione che ci rendono un territorio desiderabile per i turisti, con eccellenze e marchi conosciuti e apprezzati in tutto il mondo. E anche con questo evento possiamo dire che L’Emilia-Romagna c’è, è ripartita e guarda al futuro con fiducia». 

«Il 2020, così come il 2021 con Dante, doveva essere e in parte sarà per la nostra regione un anno di grandi eventi e celebrazioni all’insegna della cultura», conclude l'assessore regionale al turismo Andrea Corsini.