Giovedý 09 Luglio15:54:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pedina l'ex compagna in spiaggia, la malmena e le strappa la borsa: arrestato

In manette un 38enne magrebino, fermato dalla Polizia all'altezza del bagno 48 di Rimini

Cronaca Rimini | 14:18 - 23 Giugno 2020 Auto della Polizia (foto di repertorio) Auto della Polizia (foto di repertorio).

Un 38enne magrebino si trova ora in custodia cautelare nel carcere dei Casetti di Rimini, dopo la denuncia dell'ex compagna, alla quale era stato legato in passato, per quattro anni. Già durante la loro relazione, secondo quanto denunciato dalla donna, il 38enne aveva assunto comportamenti violenti. A Rimini, nella giornata di ieri (lunedì 22 giugno), i due si sono incontrati in spiaggia: lei si era recata in Riviera per trascorrere una giornata al mare con il figlio; lui, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l'ha prima tenuta d'occhio da distanza, poi si è avvicinato, strappandole via la borsa e strattonandola, ferendola. La Polizia è intervenuta  e ha arrestato il magrebino all'altezza del bagno 48, recuperando la borsa.