Domenica 12 Luglio12:35:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tour operator colpiti da crisi post Covid-19, Lega chiede sostegno per il settore

Un'interrogazione alla giunta regionale per chiedere quali azioni saranno intraprese

Turismo Emilia Romagna | 13:00 - 23 Giugno 2020 Emiliano Occhi Emiliano Occhi.

Sostenere i tour operator colpiti dalla crisi post coronavirus. A chiederlo è un'interrogazione della Lega, primo firmatario il consigliere Emiliano Occhi.

"Il comparto turistico nella nostra Regione necessita l’immediata adozione di misure straordinarie in grado di impedire il tracollo del settore: il turismo è inevitabilmente il settore che riparte con più svantaggi, quindi, in sintesi, con il danno maggiore e per questo tutto il settore necessita ora di azioni volte, ad esempio, alla creazione di campagne pubblicitarie per sostenere le agenzie come veicolo di garanzia e sicurezza nei viaggi da e per l’Italia oppure la creazione di un tavolo periodico con il contributo diretto degli operatori per individuare obiettivi centrali e fondamentali in tali intenti", spiegano i leghisti.

Per questo interrogano l'esecutivo regionale per sapere "quali azioni concrete e incisive intenda intraprendere a sostegno del reparto dei tour operator, del comparto viaggi incoming e outgoing del nostro territorio regionale".

L'interrogazione è stata sottoscritta anche dai consiglieri: Gabriele Delmonte, Daniele Marchetti, Valentina Stragliati, Simone Pelloni, Michele Facci, Stefano Bargi, Fabio Rainieri, Andrea Liverani, Maura Catellani, Massimiliano Pompignoli, Fabio Bergamini, Matteo Rancan e Matteo Montevecchi.