Martedý 14 Luglio19:01:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio RSM: Cailungo annuncia l'allenatore Antonio Bianchi

La società vuole alzare l'asticella e raggiungere obiettivi importanti

Sport Repubblica San Marino | 17:15 - 17 Giugno 2020 Nel riquadro Antonio Bianchi Nel riquadro Antonio Bianchi.

La sp Cailungo quest'anno sceglie Antonio Bianchi come tecnico per un nuovo progetto a medio e lungo termine. L’ex calciatore professionista insieme al suo staff, Giuliano Bianchi in seconda, ex tecnico della Junior San Clemente, e Nicola Ricci, preparatore dei portieri, avranno il compito di alzare ancora di più l’asticella della prima squadra della sp Cailungo, che negli ultimi anni si è dimostrata determinata nel voler raggiungere obiettivi importanti.

Il tecnico Bianchi, classe 1959, romano d’origine trapiantato a Rimini, vanta un ottimo palmares: circa quattrocento partite da professionista, tra cui varie partecipazioni in Coppa Italia, campionati di serie C e diverse promozioni importanti col Siena e il Bologna. Il suo approccio al calcio parte con le giovanili della “ Magica” nel ’76/77 per poi passare alla Lodigiani Roma e al Genoa. Ha ricoperto i ruoli di libero, centrocampista ed esterno. Oggi è un tecnico affermato, di temperamento che da calciatore “vecchio stampo”  pretende dai suoi ragazzi il 110%  ed uno dei suoi mantra è: “Per giocare a calcio non basta esser due metri, grosso o di grande resistenza; nel calcio devi avere la fortuna di avere ottimi piedi, ma si gioca, soprattutto, con la testa!”.

La sp Cailungo accoglie il nuovo tecnico e ripone in lui e nel suo staff piena fiducia, convinta di poter lasciare quel segno importante che i Rosso-Verdi da tempo attendono e desiderano.