Domenica 05 Luglio22:45:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Maturità ai tempi del Covid-19, studenti Einstein: "Ci ricorderanno come quelli dell'esame facile"

Alcuni studenti del liceo riminese: "Abbiamo dato lo stesso impegno di un esame normale"

Attualità Rimini | 13:45 - 17 Giugno 2020 Ingresso del liceo scientifico Albert Einstein Ingresso del liceo scientifico Albert Einstein.


Primo giorno degli esami di maturità per gli studenti riminesi. Due di loro, Andrea e Francesco, studenti del liceo Einstein di Rimini reduci dall'orale, spiegano: «Ci dispiace che verremo visti come quelli dell'esame facile. Però abbiamo dato lo stesso impegno di un esame normale». 

«L'esame è andato bene - spiega Andrea - Ero preoccupato soprattutto per la terza parte, quella delle competenze trasversali». Per Francesco l'aspetto più difficile di questo inedito maxi-orale era «studiare tutto, cercare di ricordare tutto». Un altro Andrea è stato intercettato nel parcheggio della scuola, prima dell'ingresso per l'esame. Riguardo all'inedita modalità di esame dice che «non se l'aspettava nessuno, questo lockdown ha scombussolato tutti. Mi sono preparato all'improvvisazione perché potrebbero chiedere di tutto. Via, all'avventura». La parola passa poi a chi sta dall'altra parte della "barricata": Giuseppe Ugolini, presidente di una commissione, riferisce: «Le commissioni sono ben organizzate. La partecipazione è stata praticamente completa, nonostante alcune defezioni dei giorni scorsi, ma l'esame si sta svolgendo in maniera serena».