Sabato 04 Luglio13:47:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Una nuova moneta virtuale a San Marino, nasce il "Titano"

Spendibile solo in Repubblica, un generatore di liquidità caricato sulla Smac Card

Attualità Repubblica San Marino | 07:43 - 16 Giugno 2020 Piazza della libertà Piazza della libertà.

A San Marino nasce la moneta virtuale "Titano" del valore di un euro, spendibile solo in Repubblica. Una specie di denaro elettronico, con il quale saranno pagati parte di stipendi e pensioni, caricato sulla Smac Card. Il 'titano' è il frutto di un disegno di legge della maggioranza che, tecnicamente, li ha denominati Certificati di compensazione fiscale, una "moneta fiscale" che però non ha nulla a che fare, almeno nella prima stesura del testo di legge, con il fisco. "E' un generatore di liquidità per aiutare famiglie e aziende in difficoltà a seguito della pandemia - ha spigato il segretario alle Finanze, Marco Gatti - Anche pensioni e stipendi a San Marino saranno pagati in titani, per una quota parte inferiore al 30% "perché anche se è un generatore di liquidità interna - continua Gatti - è utile se non si si supera una certa soglia e ad un certo punto del circuito i titani vengono ritirati".