Domenica 12 Luglio23:24:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: muore sulla spiaggia bagnino di salvataggio, colto da malore

L'uomo, 46enne, è spirato al bagno 61 di Torre Pedrera

Cronaca Rimini | 20:06 - 13 Giugno 2020 Nel riquadro Cristian Pellegrini Nel riquadro Cristian Pellegrini.

Un arresto cardiaco è stato fatale a un bagnino di salvataggio, un 46enne di Rimini, vittima di un malore questa mattina (sabato 13 giugno) al bagno 61 di Torre Pedrera. La vittima è Cristian Pellegrini, celibe di Viserba. Poco prima di mezzogiorno l'uomo stava uscendo in mare con il pattino, quando si è accasciato improvvisamente, sotto gli occhi dei bagnanti. E' immediatamente scattato l'allarme al 118, ma il prodigarsi del personale medico, intervenuto assieme a una pattuglia della Guardia Costiera di Rimini, non è stato sufficiente a salvare la vita al 46enne, che è spirato intorno alle 12.30.