Giovedý 02 Luglio11:52:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un mare di libri diventa rassegna online: ospiti Fabio De Luigi, Roberto Saviano e Michela Murgia

Appuntamento dal 12 al 14 giugno sulla piattaforma Zoom

Eventi Rimini | 14:54 - 13 Giugno 2020 Un mare di libri diventa rassegna online: ospiti Fabio De Luigi, Roberto Saviano e Michela Murgia

La tredicesima edizione di un Mare di libri, il primo festival di letteratura dedicato unicamente agli adolescenti, si svolgerà il 12, 13 e 14 giugno sulla piattaforma Zoom.

Un nuovo format completamente gratuito al quale sarà possibile iscriversi sia agli eventi per poter entrare nella chat e intervenire con le proprie domande, sia semplicemente assistervi grazie allo streaming che avverrà sulla pagina Facebook Mare di Libri e sul canale youtube del festival.  Sarà possibile sostenere Mare di Libri e il suo lavoro culturale con contributi completamente liberi e volontari. 

Il programma, snellito rispetto alle edizioni in presenza, mantiene tutti i format più apprezzati, con qualche novità: un format introdotto con questa edizione è 30’ di futuro, nel quale tre importanti ospiti – Roberto Saviano, Michela Murgia e Elisa Palazzi – dialogheranno con gli utenti sul tema del futuro declinato in tre sfumature differenti. 

Mare di Libri in onda è ideato e gestito dall’Associazione Culturale Mare di Libri e promosso dalla casa editrice Rizzoli e dalla libreria dei ragazzi Viale dei Ciliegi 17 di Rimini. 

Il programma

Mare di libri inizia venerdì 12 giugno alle ore 11 con l’evento dal titolo: “La cultura è futuro. Come si trasforma una passione in lavoro?” Dibattito a cura del gruppo di lettura 7 Minuti. Ospiti Fabio Geda, Marco Ponti, Roberto Sburlati. Evento riservato ai ragazzi dagli 11 ai 18 anni, solo su prenotazione. L’evento non prevede spettatori esterni. 

Alle ore 15 si svolgerà l’evento dal titolo: “30’ di futuro” con Roberto Saviano. Le nostre parole, i nostri pensieri, le nostre idee sono i mattoni con cui costruire il futuro che vogliamo abitare. Roberto Saviano, a partire dalle domande dei ragazzi, ci aiuterà a immaginare il mondo di domani dal punto di vista della giustizia sociale. 

Ore 16: “Nel tunnel della paura” presentazione del romanzo Le belve, di Manlio Castagna e Guido Sgardoli (Piemme), a cura del gruppo di lettura della Libreria Controvento e del club dei lettori di Mare di Libri. Tre criminali tentano una rapina, e si ritrovano a nascondersi in un vecchio manicomio abbandonato, insieme ad un’ignara classe in gita che non esitano a prendere in ostaggio; è solo l’inizio di Le belve, un’avventura dal ritmo serrato e dalle atmosfere misteriose e cupe, che sa certamente come tenere sospeso il fiato del lettore. Quando due autori come Manlio Castagna e Guido Sgardoli uniscono i loro talenti, il risultato non può che essere imperdibile. 

Ore 18: FAQeris - Pillole di parità. Presentazione del libro Parità in pillole di Irene Facheris (Rizzoli), a cura del gruppo di lettura 7 Minuti e dei volontari di Mare di Libri 

Ore 21.30: Expecto Patronum! Pigiama party d’autore, con Fabio Geda, Luca Iaccarino, Marco Magnone, Davide Morosinotto, Michela Murgia, Sualzo e Silvia Vecchini.

Da che mondo è mondo, nei pigiama party si condividono paure e segreti, e gli autori non fanno certo eccezione. Ecco perché venerdì sera cinque amici del festival ci confideranno una paura ciascuno, raccontandoci però anche come vincerla: evocando ognuno il proprio personaggio guida. Un personaggio tratto dal mondo della letteratura, del cinema o delle serie Tv, in grado di ispirarli e proteggerli - proprio come farebbero Harry, Hermione o Ron davanti a un Dissennatore. 

Sabato 13 giugno il primo evento si svolgerà alle ore 10 con “Speed date con gli editor +11”, con Stefania Di Mella (Rizzoli), Alessandro Gelso (Piemme), Della Passarelli (Sinnos), Chiara Pullici (Mondadori), Gaia Stock (Einaudi Ragazzi). Non si giudica un libro dalla copertina: e allora chi, se non i professionisti che hanno curato quei libri da quando erano bozze fino all’arrivo sugli scaffali della libreria, può essere in grado di incuriosire i lettori?  La sfida, per ogni editor, è destare il vostro interesse per i loro migliori libri. Avranno pochissimi minuti per farlo: sapranno essere abbastanza convincenti? 

Ore 11.30: I segreti del Mercato Grande Laboratorio con Telmo Pievani e Andrea Vico, a cura di ToScienceCamp. I vegetali che mangiamo hanno le radici, certo... ma anche se sono ben ancorati al terreno, possiedono ben più di un modo per viaggiare. Lo fanno lentamente, nel corso di centinaia di anni, o in pochi giorni tramite il commercio o il turismo. Si adattano, si modificano, o addirittura vengono addomesticati. Ispirato da Piante in viaggio di Telmo Pievani e Andrea Vico, il laboratorio di oggi ci insegnerà a vedere il nostro cibo con occhi del tutto nuovi.  Evento a numero chiuso su prenotazione, massimo 80 partecipanti.

Ore 15:  30’ di futuro con Michela Murgia. Le nostre parole, i nostri pensieri, le nostre idee sono i mattoni con cui costruire il futuro che vogliamo abitare. Michela Murgia, a partire dalle domande dei ragazzi, ci aiuterà a immaginare il mondo di domani dal punto di vista delle sfide culturali. 

Ore 16: Luigi sa tutto - Incontro con Luigi Ballerini, a cura dei gruppi di lettura Libridiclasse e Raccontami di un libro perfetto. La sua ultima fatica è Myra sa tutto, ma Luigi Ballerini è da tempo una penna imprescindibile nella letteratura per ragazzi, capace di raccontare realtà delicate e molto concrete con linguaggio sincero e rispettoso dei suoi giovani lettori. I lettori di Sarteano e Carpi si sono preparati benissimo su tutta la sua bibliografia: lasceranno che Luigi arrivi indenne in fondo al gioco che hanno progettato per lui o lo terranno intrappolato nella rete per carpire tutti i suoi segreti? 

Ore 18: Premiazione del concorso Ciak, si legge! 2020 

Ore 21.30: Se mi ascolti ti racconto con Fabio De Luigi e Federico Taddia. Letture scelte dai ragazzi dei gruppi di lettura di Mare di Libri. Già è complicato viverla, l'adolescenza, ma come raccontarla? Fabio De Luigi, introdotto da Federico Taddia, dà voce agli autori che ne descrivono sogni, prime volte, passi falsi e sfide.

Domenica 14 giugno alle ore 10 si svolgerà “Speed date con gli editor +13” con Luisella Arzani (EDT), Lodovica Cima (Pelledoca), Stefano Delprete (Add editore), Beatrice Masini (Bompiani), Giulia Rizzo (Harper Collins). 

Ore 11.30: Ascolta e parla: un laboratorio di comunicazione ecologica. Laboratorio con Beniamino Sidoti.

Ore 15: 30 minuti di futuro con Elisa Palazzi. Le nostre parole, i nostri pensieri, le nostre idee sono i mattoni con cui costruire il futuro che vogliamo abitare. Elisa Palazzi, a partire dalle domande dei ragazzi, ci aiuterà a immaginare il mondo di domani dal punto di vista della scienza e del ruolo che potrà e dovrà avere. 

Ore 16:  Evocare mondi. Incontro con Melvin Burgess, a cura dei gruppi di lettura Qualcuno con cui correre e Acchiappalibri con Junk ha vinto la Carnegie Medal, praticamente il premio Nobel della letteratura per 
ragazzi, ma noi non vediamo l’ora di leggere “The lost witch – L’evocatrice di mondi”, in uscita a settembre. Lo scrittore inglese oggi sarà nelle mani dei gruppi di lettura di Firenze e Asti pronti a sottoporlo ad una raffica di domande, per scoprire proprio tutto sui suoi libri e sulla sua scrittura. 

Ore 18: Premio Mare di Libri. Cinque esperti di letteratura per ragazzi hanno scelto per noi i più bei romanzi pubblicati nel corso del 2019 per i lettori dai 13 anni in su; dieci giovani fortissimi lettori hanno decretato il migliore. Scopriamo stasera quale sarà stato giudicato il miglior romanzo per ragazzi dello scorso anno. I contendenti sono: Lucas. "Una storia di amore e di odio" di Kevin Brooks, Piemme; "Canta, spirito, canta" di Jesmyn Ward, NNEditore; "La lunga discesa" di Jason Reynolds, Rizzoli; "Lupa bianca, lupo nero" di Marie-Aude Murail, Giunti; "Ophelia" di Charlotte Gingras, EDT- Giralangolo 

Ore 21.30: A song for you: generazioni a confronto con Zita Dazzi, Alberto Pellai, Barbara Tamborini ed Eugenio degli Eugenio in via di Gioia. La musica, si sa, è da sempre uno dei linguaggi più potenti per vivere e condividere emozioni, conflitti, storie: ogni generazione è raccontata da canzoni-simbolo, dalle quali ci si sente descritti. Grazie a questo potere Alberto Pellai e Barbara Tamborini (autori di A song for you e Una canzone per te), con l’aiuto di Zita Dazzi (autrice di Ascolta i battiti) dialogheranno a suon di grandi successi di ieri e di oggi con i volontari di Mare di Libri. A completare la festa per la serata finale, e a dare forma a questo ideale ponte tra generazioni, ci penserà Eugenio degli Eugenio in via di Gioia.