Giovedý 03 Dicembre20:36:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Leo pronta ad uscire dall’ Unione di Comuni Montani ‘Valmarecchia’

Il Sindaco Bindi: ‘La gestione unitaria non ha raggiunto gli obiettivi in termini di miglioramento dei servizi’

Attualità San Leo | 09:45 - 13 Giugno 2020 San Leo San Leo.

Nella seduta del Consiglio Comunale di ieri, venerdì 12 giugno, è stato deliberato, con la maggioranza assoluta dei suoi membri, il recesso  unilaterale del Comune di San Leo dall’Unione di Comuni Montani “Valmarecchia”. Non avendo ottenuto la maggioranza qualificata, prevista per tale decisione, saranno necessarie altri due deliberazioni con la stessa maggioranza assoluta.

“A tal riguardo a breve convocherò una nuova riunione del Consiglio” ha dichiarato il Sindaco Leonardo Bindi, affermando ”che è arrivato il momento di prendere posizione su un’Unione che si è dimostrata non rispondente alle aspettative tanto da non riuscire a realizzare le finalità di efficienza, sussidiarietà, adeguatezza ed economicità imposte dalla normativa di riferimento”. “La gestione unitaria di tutte le funzioni delegate all’Unione” ha continuato il Sindaco Bindi, “non ha raggiunto gli  obiettivi benefici in termini di miglioramento dei servizi verso l’utenza e non si è riscontrata  neppure una diminuzione dei costi”.