Luned́ 13 Luglio01:27:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cinema Tiberio di Rimini riparte con musical, danza, documentari e rassegne

Il Tiberio riparte con entusiasmo e in totale sicurezza

Eventi Rimini | 12:05 - 11 Giugno 2020 Cinema Tiberio Cinema Tiberio.

Dove eravamo rimasti? Dal 24 febbraio il Cinema Tiberio di Rimini è rimasto “al buio” per effetto della chiusura dei luoghi di spettacolo sancita per l’emergenza sanitaria. Nei mesi di lockdown la sala riminese ha mantenuto comunque il rapporto con il pubblico con l’iniziativa CasaTiberio, consigli amichevoli per visioni casalinghe, corredata dalla rubrica settimanale in streaming CasaTiberio Live e con la recente proposta, tuttora in corso, Iorestoinsala, il “cinema virtuale” con visione di film in prima visione sul proprio computer.

Ora, alla luce delle nuove disposizioni emanate in merito alla riapertura di sale cinematografiche e teatri, il Tiberio riparte con entusiasmo, in totale sicurezza, pronto ad accogliere il pubblico in sala, digiuno da lungo tempo della bellezza della visione su grande schermo e della piacevolezza dell’esperienza condivisa.


Il programma

Si parte lunedì 15 giugno (in replica martedì 23 giugno) alle ore 20.30 (versione originale inglese con sottotitoli in inglese) con il musical Kinky Boots applaudito all’Adelphi Theatre in 1.400 repliche, con le musiche di Cindy Lauper, la divertente e toccante storia, ispirata da fatti realmente accaduti, di una fabbrica di scarpe inglese sull’orlo del fallimento che trova nuova linfa vitale producendo stivali per le “drag-queen”. Segue martedì 16 giugno alle ore 20.15, in differita dal Teatro alla Scala di Milano, l’opera Orphée et Euridice di Christoph Gluck, diretta da Michele Mariotti con protagonisti Juan Diego Flóres, Christian Karge e Fatma Said, per la regia di John Fulljames. Sempre sul versante operistico è attesa martedì 30 giugno alle ore 20.15 l’edizione di Turandot di Puccini registrata al Teatro Real di Madrid, un grande classico molto amato da tutti i cultori del “bel canto”.

Per gli appassionati della danza mercoledì 17 giugno alle ore 21 (replica lunedì 22 giugno) appuntamento con il geniale coreografo Matthew Bourne già applaudito nel cinema riminese grazie al suo innovativo “Swan Lake” in versione maschile, con Matthew Bourne’s Romeo + Juliet (registrato nel 2019 al Sadler’s Wells Theatre), dove la storia dei due sfortunati amanti creata da Shakespeare e trasformata in balletto da Prokof’ev, si trasferisce in un istituto misterioso dove vengono segregati giovani considerati “in difficoltà” da una società opprimente e cinica.

Il primo appuntamento con il cinema di qualità è in cartellone da giovedì 18 a domenica 21 giugno (ore 21.15) con Marie Curie, scritto e diretto da Marie Noëlle, con Karolina Gruszka nei panni di Marie Curie, l’unica donna al mondo a vincere due Nobel per la fisica. Il film racconta gli anni più difficili della sua vita, tra il 1903 e il 1911, quelli che vanno appunto dal primo al secondo Nobel, un periodo intervallato da una tragedia, una rinascita e uno scandalo. Marie Curie è la storia di una donna coraggiosa, brillante e dall’intelligente ineguagliabile che lottò a lungo per affermare sé stessa in un mondo scientifico fatto e dominato dagli uomini.

Torna anche la rassegna FICE Emilia Romagna Accadde Domani, il tradizionale appuntamento d’inizio estate con il cinema italiano: i film scelti dal Tiberio per il 2020 sono La freccia del tempo, originale commedia scientifica sul tema del tempo diretta da Carlo Sarti con Lino Guanciale e Pippo Delbono (mercoledì 24 e giovedì 25 giugno, ore 21.15), Lontano, lontano, il nuovo film di Gianni Di Gregorio, autore del grande successo “Pranzo di Ferragosto” (dal 26 al 28 giugno, ore 21.15) con lo stesso Di Gregorio, il compianto Ennio Fantastichini e Giorgio Colangeli e il “road-movie” Drive Me Home di Simone Catania con Vinicio Marchioni e Marco d’Amore (da venerdì 3 a domenica 5 luglio, ore 21.15).

Il programma della “ripartenza” sarà ampliato dalle proiezioni della rassegna di documentari della Regione Emilia Romagna Doc in Tour, in programma lunedì 29 giugno, mercoledì 1 luglio, giovedì 2 luglio e lunedì 6 luglio (ore 21, ingresso libero con prenotazione gratuita online).