Domenica 29 Novembre19:59:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fine scuola a Coriano, anche l'amministrazione protagonista delle videolezioni online

La riconoscenza del Comune in una lettera e la critica alla scelta di incontrarsi nell'ultimo giorno

Attualità Coriano | 14:31 - 09 Giugno 2020 La sindaca di Coriano Domenica Spinelli La sindaca di Coriano Domenica Spinelli.

L'anno scolastico è finito anche a Coriano e in assenza delle cerimonie conclusive di rito, l'amministrazione comunale ha affidato a un comunicato riflessioni e ringraziamenti per come sono stati affrontati questi quattro mesi di didattica a distanza (dad).

Insegnanti e studenti hanno saputo trasformare una routine quotidiana in un'opportunità: «I complimenti vanno alle dirigenti che hanno fatto di tutto affinché tutti gli studenti potessero essere raggiunti dalla didattica a distanza. Non sono stati da meno i ragazzi che con grande spirito di adattamento si sono lanciati in questa sfida assolutamente senza precedenti ed inimmaginabile, soprattutto un ringraziamento va alle famiglie che tra mille difficoltà hanno seguito i loro figli, spesso anche più di uno contemporaneamente.

L'amministrazione non ha mai voluto mancare un'occasione di vicinanza e si è sempre affacciata durante le lezioni virtuali per salutare alunni e docenti. «Insieme ad insegnanti e alunni ho contribuito ai loro progetti con interviste e testimonianze ma soprattutto ci siamo confrontati su quello che stava accadendo e progettato il futuro ed il ritorno a scuola sempre con grande ottimismo», racconta la sindaca Domenica Spinelli. «Sono stata e rimango critica sulle modalità che hanno lasciato tanti dubbi ed incertezze reiterate nel tempo con tempistiche sbagliate e mancanza di linee precise. Non condivido il fatto di non aver voluto nemmeno provare a tornare a scuola, certamente in sicurezza, come invece hanno fatto tanti altri paesi europei. Esprimo il mio disappunto per come in alcune scuole si sia accettato di far rientrare gli studenti per i saluti finali, visto appunto il diverso indirizzo nazionale, delle due cose una o si può o non si può. A Coriano la scelta delle direzioni scolastiche è stata invece rispettosa delle direttive visto anche la poco chiara definizione delle responsabilità».

L'amministrazione augura così a tutti gli studenti e alle loro famiglie «un'estate serena in preparazione del prossimo ritorno a settembre, alle dirigenti, insegnanti e personale della scuola oltre che i propri ringraziamenti va tutta  la disponibilità per quello che ci attende nella preparazione del prossimo anno, con la speranza che al più presto vengano definite linee guida precise e soprattutto affrontabili».