Domenica 05 Luglio21:07:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Flashmob di Confguide-Confcommercio in piazza a Ravenna accolte dall’assessore Costantini

Il presidente di Confguide Rimini, Marco Torri: "Consegnata all’assessore una lettera di richieste da portare in Regione"

Attualità Rimini | 14:51 - 08 Giugno 2020 Il flashmob a Ravenna Il flashmob a Ravenna.

Oltre sessanta Guide turistiche e Accompagnatori turistici aderenti a Confguide-Confcommercio si sono ritrovati a Ravenna in piazza del Popolo accolte dall’assessore comunale al Turismo, Giacomo Costantini. Un flashmob che ha avuto un innegabile successo per l’eco mediatica che si è generata. La Confguide Rimini, capofila nell’organizzazione di questo momento creato per chiedere alle istituzioni una maggiore attenzione verso la categoria, ha visto la presenza di una rappresentanza dei suoi associati guidati dal presidente provinciale Marco Torri e parte del direttivo.



“Avevamo pensato ad un flashmob targato Romagna, con la presenza degli associati delle Confguide di Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna – spiega il presidente riminese Torri –, invece gradita e inaspettata è stata la presenza di tante Guide turistiche dai territori emiliani come Bologna, Modena e Ferrara. In occasione del flahmob è stata consegnata all’assessore Costantini una lettera di richieste per l’assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini. Tra le richieste, un aiuto economico fino alla fine dell’anno in attesa che riparta il mercato delle visite guidate, la possibilità di partecipare a bandi specifici dedicati alla promozione turistica”.