Domenica 05 Luglio21:39:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scienza e matematica si incontrano con il mondo femminile: ecco i laboratori per ragazze smart

Protagoniste le discipline Steam, ovvero legate a scienza, tecnologia, ingegneria e matematica

Attualità Rimini | 14:04 - 08 Giugno 2020 Steam Lab in collaborazione con Cescot Steam Lab in collaborazione con Cescot.

Conoscere alcune professioni che spesso le ragazze non prendono in considerazione pur essendo molto richieste delle imprese. Partono in collaborazione con Cescot i laboratori pratici per sperimentare in maniera divertente e coinvolge vecchie e nuove professioni, e appassionare alle discipline Steam, ovvero legate a scienza, tecnologia, ingegneria e matematica


L’obiettivo di Steam lab è consentire principalmente alle ragazze, dai 12 ai 19 anni, di avvicinarsi in modo originale a queste discipline. Lo scorso anno hanno preso parte ai laboratori oltre 200 ragazze in oltre 20 iniziative. Quest’anno gli organizzatori ripropongono l’iniziativa in modalità webinar o dal vivo, anche all’aria aperta, nel rispetto di tutte le misure di sicurezza Covid-19.
L’esperienza, animata e divertente, è progettata per stimolare l’interesse verso percorsi di studio e professionali fortemente richiesti dal mercato del lavoro nei quali ancora oggi le donne sono sottorappresentate. Secondo i dati Eurostat in Italia le donne impiegate nel settore dell’informatica e delle tecnologie sono solo il 13,8%. Questa discrepanza uomo-donna, probabilmente, è causata dai pregiudizi di genere che allontanano, sin dall’infanzia, le donne dal mondo scientifico e tecnico.


I laboratori saranno incentrati sulla realizzazione di un output concreto, come un oggetto tridimensionale, robots, app, blog, video, video giochi. Si svolgeranno da luglio a settembre, la partecipazione è gratuita, in quando il progetto “Scegliere attivamente” a cui Cescot collabora insieme agli altri enti della provincia (Enaip Centro Zavatta, Assoform, Ecipar, Demetra, Formart, Ial, Irecoop, Iscom ed Osfin) è finanziato dal Fondo sociale europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna.


Per essere informati sulla programmazione dei laboratori è sufficiente compilare il form entro il 25 giugno: https://forms.gle/BcZD4GjYU6v6vwAh8
 
Per i minorenni è richiesta l’autorizzazione di un genitore. Per maggiori informazioni Info-point 331 1746539