Domenica 05 Luglio08:49:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Gnassi rilancia: dopo Vicenza, Rimini Fiera si unisce a Bologna?

Il primo cittadino riminese parla di tempi certi e veloci per il processo di aggregazione

Attualità Rimini | 15:31 - 05 Giugno 2020 Rimini Fiera Rimini Fiera.

Il sindaco di Rimini Andrea Gnassi rilancia l'idea di un'aggregazione tra la fiera cittadina, già unita a quella di Vicenza, con Bologna. Definendo in primo luogo le le condizioni per raggiungere concretamente l'obiettivo, nella piena trasparenza: «I nostri intenti sono stati in ogni passaggio dichiarati, leggibili, alla luce del sole: dall’aggregazione con la Fiera di Vicenza, fino allo sviluppo dei piani industriali che ci hanno permesso il collocamento in Borsa». Gnassi rimarca che, «al netto della crisi veicolata dalla pandemia sul mercato mondiale», le performance standard di Italian Exhibition Group e della Fiera di Bologna siano tra le prime nel panorama fieristico. Per superare la crisi è tempo dunque di unire le forze? Per Gnassi sì e tutto potrebbe compiersi in tempo relativamente breve: «Mi sono sentito con il sindaco di Bologna, Virginio Merola, e torneremo a sentirci a breve perché il processo aggregativo possa trovare le condizioni per una sua realizzazione. E, che se individuate, possa avere tempi certi e veloci».