Giovedý 09 Luglio16:13:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un favola ambientata tra Rimini e San Marino: autrice una coppia riminese

Sono Andrea Reggiani ed Elisa Agostini gli autori di "Anna e Moris - Le tre torri del Titano"

Attualità Repubblica San Marino | 13:16 - 02 Giugno 2020 Un disegno tratto da "Anna e Moris, le tre torri del Titano" Un disegno tratto da "Anna e Moris, le tre torri del Titano".

Da martedì 2 giugno 2020, contestualmente alla festa della Repubblica, sarà diffusa - a livello nazionale - la Favola “Anna e Moris - Le Tre Torri del Titano” ambientata tra Rimini e San Marino! La famosa casa editrice italiana “Macrolibrarsi” ha acquisito i diritti per  a stampa e la divulgazione di migliaia di copie della fiaba realizzata da una giovane coppia riminese - Andrea Reggiani e Elisa Agostini - quest’ultima nativa di San Marino. Gli stessi autori hanno contribuito alla realizzazioni delle illustrazioni grafiche, che sono state raffigurate interamente a mano dall’inedita artista riccionese “Jasmine Nevola”.

Le illustrazioni riportano in maniera realistica, ma nel contempo colorata e fiabesca, i principali punti di interesse e suggestivi delle due città, tra cui:

- A Rimini: il ponte di Tiberio, la Vecchia pescheria, la Fontana della Pigna e la spiaggia;
- A San Marino: le imponenti tre torri, il passo delle streghe, la cava dei Balestrieri, la porta del paese e la piazza della libertà con il palazzo del governo. Inoltre nella favola si è anche valorizzato il tragitto che porta alla terza torre, con attenzione ad una particolare sporgenza rocciosa della quale nessuno aveva mai sentito parlare… che nel favola viene chiamata “la lingua del Titano”.

La trama

La dolce Anna è cresciuta spensierata e felice insieme ai suoi preziosi amici, il cagnolino “Rittolini” e il chiacchierone merlo indiano “Spelacchio”, ma un giorno viene a conoscenza di una verità che le era stata nascosta e da quel momento la sua vita subisce una grande trasformazione. Sarà partecipe di una magnifica avventura che si svolgerà tra Rimini e San Marino. Ad accompagnare Anna in questo suo viaggio ci sarà anche il giovane Moris che il destino metterà sulla sua strada in modo simpatico e bizzarro ma che si rivelerà di grande importanza nell’evolversi della storia. Ci saranno inoltre altri personaggi a colorire ancor di più le vicende dei protagonisti, tra cui l’eccentrico “Calintufo” con la pettegola “Batilarda” ed il perfido “Ciapatòt” che senza pietà prenderà il pieno potere della città. 
Quest’ultimo malvagio personaggio “Ciapatòt”, dopo aver invaso il Monte Titano, non permise più agli abitanti di entrare o uscire dalle mura cittadine… il libro scrive: “dal momento dell’invasione del Monte Titano non fu più permesso di entrare o uscire. Chi aveva affetti al di fuori non li avrebbe più rivisti”! Questa situazione, nonostante il libro sia stato scritto nel 2019 (vedi registrazione SIAE in allegato), ricorda molto quanto vissuto in questi 2 mesi di lockdown in cui nessuno aveva la possibilità di vedere i propri cari rimanendo obbligatoriamente chiuso nella propria abitazione.

La morale

La favola dal lieto fine, oltre ad evidenziare il potere dell’amicizia e la sorprendente variabile che è la vita, dimostra che anche nei momenti più bui si può intravedere un barlume di luce e colore…. infatti, gli abitanti bloccati nelle proprie case,  in segno di speranza iniziarono a dipingere “su sassi” i ricordi più belli posizionandoli sulle mura cittadine nella speranza che un giorno sarebbe tornata a regnare pace e serenità. Un po’ come gli arcobaleni ed i messaggi di “andrò tutto bene” che in questi mesi abbiamo visto nei balconi delle nostre città.
Tra i primi lettori del libro vi è stata una mamma riminese che ha accolto con simpatia l’iniziativa di raccogliere e colorare sassi, intrattenendo e facendo divertire la sua bimba e i cuginetti che si son sentiti partecipi e protagonisti della favola (vedi foto in allegato). Inoltre gli autori sono in contatto con la direzione delle scuole elementari di San Marino per far partire un divertente progetto.

Obiettivo della favola

L’obiettivo della favola, oltre a quello di dare importanza alle amicizie, è quello di valorizzare il nostro meraviglioso territorio mettendo la curiosità sia ai turisti - sia agli stessi concittadini - di ripercorrere i tragitti avventurosi di Anna e Moris.

Autori

Si sono conosciuti nel 2008 e sposati nel 2016:
Andrea Reggiani  è nato a Rimini nel 1985 e si è laureato in Economia. Da anni gestisce un Family-Hotel a Rimini in cui, insieme ad Elisa, ha ideato attività al fine di stimolare la creatività e fantasia dei bimbi in vacanza.
Elisa Agostini  è nata nella Repubblica di San Marino nel 1987, si è laureata in Lettere e Filosofia e dal 2015 insegna Filosofia, Storia e Psicologia in vari poli scolastici di Rimini.

Dove trovare il libro

La favola si può acquistare sia nelle librerie sia nel sito ufficiale “macrolibrarsi”. Nella nostra zona, si può trovare già nelle seguenti librerie: alla “Mondadori” delle Befane, nel centro storico di Rimini presso la libreria “Viale dei Ciliegi”, alla libreria “Scripta Manent” di San Marino ed alla libreria “Mondadori di Cesenatico”. In arrivo entro breve anche alla “Mondadori” di viale Dante di Riccione e del centro storico di Rimini”.