Giovedý 16 Luglio15:50:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Maria e la figura della donna tra Islam e Cristianesimo, formazione con l'istituto Marvelli

A tenere il dialogo interreligioso di questa settimana la docente Hanieh Tarkian

Eventi Rimini | 15:00 - 01 Giugno 2020 Hanieh Tarkian (foto da Facebook) Hanieh Tarkian (foto da Facebook).

Lunedì 8 giugno dalle 17.10 alle 19.40 il corso in “Dialogo interreligioso e Relazioni internazionali” dell'istituto superiore di scienze religiose Marvelli di Rimini propone un focus su "Maria e la donna nell'Islam, tra tradizione e modernità", tenuto dalla docente Hanieh Tarkian Sarà possibile seguirlo dal presente link.

Partendo da una comparazione della figura di Maria nel Cristianesimo e nell’Islam, e un confronto con la figura importante di Fatimah, figlia del Profeta, con riferimento ai testi sacri e alle fonti religiose, il Seminario si propone di presentare la visione islamica riguardo alla donna, cercando anche di proporre alcune risposte ad alcune delle obiezioni che vengono avanzate al sistema giuridico per quanto concerne i diritti della donna.

Hanieh Tarkian è italo-iraniana, ha completato il corso di dottorato in Scienze islamiche presso il Jamiat az-Zahra, il più importante centro femminile di studi islamici dell’Iran, ora è docente e coordinatrice del primo Master in lingua italiana in Studi Islamici organizzato dall’Università internazionale al-Mustafa (Iran), dopo essere stata Executice Team Member del Risalat International Institute. Si occupa anche di geopolitica, collabora a diverse riviste internazionali e ha partecipato a varie conferenze trattando soprattutto temi relativi ai rapporti tra politica e religione.