Venerd́ 04 Dicembre05:40:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riapertura regioni il 3 giugno, governatori divisi. Risale il numero di decessi

In Emilia Romagna riaprono i centri termali e centri benessere

Attualità Nazionale | 09:07 - 31 Maggio 2020 Preparativi sulla spiaggia di Rimini Preparativi sulla spiaggia di Rimini.

A pochi giorni dalla riapertura del 3 giugno, non è unanime il parere dei governatori sulla circolazione tra regioni d'Italia. Contrari il sardo Solinas, il toscano Rossi e il campano De Luca. Il Governo tenta una mediazione. Invece, da oggi (domenica 31 maggio) in Emilia-Romagna riaprono i centri termali e centri benessere,  è quanto prevede la nuova ordinanza firmata ieri dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini. Risale intanto il numero di decessi, dopo lo zero dei giorni scorsi, ieri sono tornati i morti per Covid nel territorio riminese, si tratta di due anziane di 85 e 91 anni. Due sono anche i nuovi casi di contagio. Ieri da Milano a Bologna, da Torino a Roma hanno protestato nelle piazze gli antigovernativi 'gilet arancioni': "Il virus è un trucco per inventare la crisi". I manifestanti erano sprovvisti di mascherine e non hanno rispettato le norme sul distanziamento sociale.