Domenica 05 Luglio03:08:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coriano: no rinegoziazione dei mutui. Sindaco: "Non vogliamo gravare sulle generazioni future"

Primo consiglio comunale in videoconferenza. Disposto esonero dal pagamento tosap per le attività

Attualità Coriano | 07:19 - 31 Maggio 2020 Il sindaco Domenica Spinelli Il sindaco Domenica Spinelli.

Si è svolto venerdì (29 maggio) il primo consiglio comunale di Coriano in videoconferenza. Per l'occasione il sindaco Domenica Spinelli ha illustrato la delibera n.69 di giunta del 26, con la quale la maggioranza ha scelto di non negoziare i mutui. "Scelta che va nella direzione tracciata sin dal 2012 cioè quella di alleggerire il futuro dei  nostri figli ipotecato dalle amministrazioni del passato", spiega l'amministrazione comunale in una nota. Aggiunge il sindaco Spinelli: «Questa è stata una scelta di valore, è proprio in un momento di crisi che un amministratore pubblico ha il dovere di mantenere lucidità per dare risposte concrete ai cittadini senza innescare pericolose derive, come purtroppo accaduto in passato ad altre amministrazioni. Questo modus operandi ci permette di continuare a ridurre l'indebitamento e a liberare delle risorse che possiamo usare per i reali bisogni, senza gravare sulle generazioni future».

L'amministrazione comunale ha disposto la creazione di un fondo di emergenza per le aziende, con il primo stanziamento di 20.000 euro; l'esonero della Tosap e la nuova regolamentazione per l'uso del suolo pubblico e lo slittamento a settembre del pagamento dell'Imu per i cittadini e imprenditori che, a causa dell'emergenza Covid-19, si trovino in uno stato di difficoltà.

Infine é di oltre 29.000 euro la parte di fondi statali per i buoni spesa risparmiati dall'amministrazione comunale (quota totale 75.000): "le restanti risorse verranno utilizzate dagli uffici  per fronteggiare le necessità nel prossimo periodo, grazie alla mappatura realizzata da questo straordinario lavoro dall'ente, in cui i dipendenti si sono dedicati con estrema applicazione", spiega la nota dell'amministrazione comunale.