Venerdì 04 Dicembre02:39:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo: raid notturni, sassi e bottiglie lanciati contro le case. La denuncia

Gli abitanti dell'area del "paese vecchio" lamentano forti criticità. Scatta l'interrogazione del centrodestra

Attualità Santarcangelo di Romagna | 12:57 - 30 Maggio 2020 Domenico Samorani Domenico Samorani.

Domenico Samorani, consigliere comunale di Santarcangelo dell'area di centrodestra, ha presentato un'interrogazione, firmata dagli altri consiglieri, sollecitando il sindaco Parma e la giunta ad affrontare il problema del "paese vecchio". E' l'area di Santarcangelo i cui residenti hanno denunciato, anche attraverso i social, atti vandalici e raid notturni. Secondo quanto riferito dagli abitanti, da quasi 30 anni di notte si rilevano criticità, con persone che lanciano pietre raccolte nei cantieri, petardi, pezzi di legno e bottiglie contro le case. "La sicurezza e l'incolumità pubblica sono diritti irrinunciabili di rilievo costituzionale che devono essere garantiti inderogabilmente a tutti i cittadini", spiega Samorani nell'interrogazione consiliare.