Domenica 29 Novembre21:01:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus Rimini: nelle case di riposo 189 contagiati tra anziani e operatori

I dati aggiornati al 18 maggio: su 2018 casi, il 9,4% ha riguardato le cra

Attualità Rimini | 16:50 - 29 Maggio 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

L'Ausl Romagna ha completato un'analisi sulle Case di Residenza per Anziani del territorio riminese, relativamente all'epidemia di Sars-CoV-2. Si è partiti da un rapporto dell'Istituto Superiore di Sanità sul territorio nazionale, che indica un elevato tasso di mortalità tra gli anziani: il 27,7% per la fascia 70-79 anni, 40% per la fascia 80-89, 16,3% per i novantenni od over 90. L'84% dei decessi è di persone dai 70 anni in su. Sulla scorta dei dati della Regione Emilia Romagna, invece, quasi il 70% dell’eccesso di mortalità registrato nel mese di marzo 2020 (rispetto alla media del marzo del triennio 2017-2019) negli uomini è attribuibile al Sars-CoV-2, mentre nelle donne non arriva al 50%. Incide comunque in maniera significativa, sulla mortalità, la presenza di più patologie. E' quindi evidente che i pazienti delle Cra siano più soggetti a incorrere in conseguenze fatali da infezione da nuovo coronavirus.

I dati sul contagio nelle Cra nella Provincia di Rimini (aggiornati al 18 maggio)

Nel Distretto Nord della Provincia di Rimini, dove insistono 12 Cra per un totale di 559 posti letto occupati, gli ospiti contagiati risultano 77, di cui 26 deceduti, con una incidenza del 33,7%, e 39 guariti, pari al 50,6%. L’età media dei decessi è di 84,8 anni. In tale contesto gli operatori contagiati sono 30, di cui 21 guariti.

Invece, nel Distretto Sud, dove sono presenti 7 Cra  per un totale di 357 posti letto occupati, gli ospiti contagiati risultano 63, di cui 19 deceduti, con una incidenza del 30% e 23 guariti, pari al 36%. L’età media dei decessi è di 90,2 anni. In tale dimensione gli operatori contagiati sono 19, di cui 9 guariti.

In totale, sui 2018 casi riscontrati al 18 maggio, il 9,4% ha riguardato le Case di Residenza per Anziani, con un tasso di mortalità del 15,2%.