Giovedý 16 Luglio16:19:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Generale dell'Arma regione Emilia Romagna in visita alle autorità di Rimini

Il Generale Domizi diventerà COmandante della Scuola Ufficiali a Roma

Attualità Rimini | 15:29 - 29 Maggio 2020 Da sinistra il Generale Romizi, il Prefetto Camporota, il Colonnello Sportelli Da sinistra il Generale Romizi, il Prefetto Camporota, il Colonnello Sportelli.


Questa mattina (venerdì 29 maggio), il Generale di Divisione Claudio Domizi, Comandante della Legione Carabinieri “Emilia Romagna”, si è recato presso il Comando Provinciale di Rimini per porgere il suo saluto di commiato ai militari dell’Arma della Provincia.

L’alto Ufficiale lascerà a breve la Legione “Emilia Romagna” per assumere l’importante e prestigioso incarico di Comandante della Scuola Ufficiali dei Carabinieri a Roma.

A Rimini il Generale, accompagnato dal Colonnello Giuseppe Sportelli, ha fatto visita al Prefetto Alessandro Camporota e al sindaco Andrea  Gnassi. Altra tappa il tribunale, prima di giungere nella Caserma di via Carlo Alberto Della Chiesa, dove erano presenti gli Ufficiali della Provincia, una rappresentanza dei Comandanti di Stazione, membri dell'Associazione Nazionale Carabinieri in congedo e degli Organi di rappresentanza (COBAR) dei militari.

Nella circostanza, il Generale Domizi ha salutato e ringraziato tutti i presenti, esprimendo il suo personale apprezzamento e delle altre Autorità precedentemente incontrate per il lavoro svolto, i risultati conseguiti e l’impegno profuso durante il suo mandato, iniziato quasi due anni fa.

Prima di fare ritorno a Bologna il Generale ha salutato il questore De Cicco, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Gariglio e quello della Capitaneria di Porto Micheli.