Giovedý 09 Luglio15:21:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: ristoratore aumenta tavoli in strada. Il vicino con l'auto li ribalta e lo minaccia

E' successo nel ristorante Retroborgo. Il titolare: "I clienti spaventati"

Attualità Rimini | 14:03 - 29 Maggio 2020 Retroborgo (foto dalla pagina instagram del locale) Retroborgo (foto dalla pagina instagram del locale).

Aumenta i tavoli in strada, in ossequio alla possibilità prevista dal regolamento comunale per la Fase 2: un ristoratore di Rimini è stato però minacciato da un vicino. E' lo stesso ristoratore, Ivan Nicoletti, titolare del Retroborgo, a raccontare quanto accaduto all'Ansa. Il vicino, intorno alle 19.30 di mercoledì (27 maggio), ha utilizzato l'automobile "come ariete" e ha tamponato alcuni tavoli, quando già c'erano seduti alcuni clienti nel dehor esterno. «C'erano delle persone poco distanti che sicuramente si sono spaventate - ha detto Nicoletti - Nel silenzio vedi una macchina che quasi ti viene addosso, il rumore dei bicchieri spaccati. I clienti sono rimasti sbalorditi». Secondo quanto riferito dal ristoratore, il vicino ha minacciato anche di continuare ad assumere questi comportamenti per tutta l'estate. Nicoletti si dice deluso anche per la mancanza di solidarietà degli altri vicini:
«Ci aspettavamo più solidarietà da parte del vicinato visto il periodaccio e i tre mesi di chiusura forzata. Abbiamo la responsabilità anche di 7 dipendenti». All'interno i coperti sono stati ridotti dei "due terzi" e «allargando la parte esterna riusciamo a recuperarne una parte, non tutti», ha aggiunto il titolare.