Giovedý 16 Luglio15:43:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Centri estivi a Coriano, all'incontro con l'amministrazione anche genitori di bambini con disabilità

Confronto serrato fra le parti per la riorganizzazione del servizio di quest'estate

Attualità Coriano | 09:10 - 29 Maggio 2020 Foto da internet Foto da internet.

Mercoledì pomeriggio il Comune di Coriano ha incontrato per la seconda volta i soggetti gestori dei centri estivi del territorio, assieme ad alcuni genitori di bimbi con disabilità, per discutere assieme la riorganizzazione del servizio in totale sicurezza per bambini, educatori e operatori.

Sull'aspetto dell'inclusione delle diversità è arrivata pronta la rassicurazione della sindaca Domenica Spinelli: «Stiamo lavorando per creare uno spazio sicuro anche per i bimbi con disabilità che consenta loro di recuperare quello che l'isolamento di questi mesi ha fatto loro perdere.Metteremo a disposizione procedure snelle e chiare per accelerare l'apertura dei servizi, ci saranno inoltre spazi e locali gratuiti per consentire di poter disporre di tante occasioni per fare nuove esperienze».

Dall'incontro è emerso che nonostante la puntualità di indicazioni regionali e statali, il tema delle responsabilità, della formazione e delle coperture assicurative più idonee non sono ancora chiare. Da qui l'invio di una nuova richiesta di chiarimenti alla Regione.

Aggiunge Beatrice Boschetti, assessora ai servizi socioeducativi: «Sarà un'esperienza nuova che vede superate l'inclusione, la socializzazione e la condivisione di esperienze per creare un nuovo modello di vicinanza fatto di rispetto e tutela della salute proprie e del prossimo. Sarà un lavoro educativo molto importante che i gestori e i loro educatori saranno chiamati a svolgere. La voglia di mettersi in gioco è tanta».