Luned́ 13 Luglio01:45:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cinquantadue progetti per il nuovo lungomare Rasi Spinelli di Cattolica

I progetti saranno votati da una commissione presieduta dalla stilista cattolichina Alberta Ferretti, esperta di beni culturali

Attualità Cattolica | 16:08 - 28 Maggio 2020 Lungomare di Cattolica Lungomare di Cattolica.

Proseguono le tappe del bando per il progetto del nuovo lungomare Rasi-Spinelli di Cattolica.

Si sono chiusi ieri (mercoledì 27 maggio), alle 12.00, i termini per le iscrizioni e l’invio degli elaborati e della documentazione amministrativa attraverso la piattaforma messa a disposizione dall'Ordine degli architetti di Bologna. Dagli uffici di Palazzo Mancini si è appreso che sono state ben 52 le candidature pervenute.

Ad ognuna di esse è stata assegnata una "chiave pubblica di criptazione" che consentirà il totale anonimato ai partecipanti sino alla conclusione del bando. Inizia adesso il lavoro della commissione giudicatrice che dovrà valutare gli elaborati. A presiedere questa commissione sarà la stilista cattolichina Alberta Ferretti, esperta di beni culturali, affiancata da altri quattro membri: la dirigente del settore finanziario del Comune, Claudia Rufer, il professor Ermete Dal Prato, docente di Pianificazione territoriale e urbanistica dell’Università di San Marino, l’architetto Andrea Rattini, in rappresentanza dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Rimini, e l’ingegner Marco Barbieri, per l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Rimini. La commissione giudicatrice selezionerà, senza formare una graduatoria, i tre progetti grafici che reputerà migliori entro il prossimo otto di giugno. Contestualmente si darà inizio alla seconda fase del concorso con l’avvio del periodo per la richiesta di chiarimenti. Seguirà la raccolta dei progetti definitivi con la proclamazione della graduatoria provvisoria attesa per fine agosto.