Lunedý 13 Luglio00:03:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Richieste al demanio per l'ex poligono e l'ex ferrovia, c'è il semaforo verde per Coriano

Il tema della doppia acquisizione sarà discusso venerdì in consiglio comunale

Attualità Coriano | 12:03 - 27 Maggio 2020 La sindaca di Coriano Domenica Spinelli e assessore ai lavori pubblici La sindaca di Coriano Domenica Spinelli e assessore ai lavori pubblici.

Sono state approvate all’unanimità le proposte di attribuzione al comune di Coriano di due proprietà statali site nel territorio. Se ne discuterà nella prossima seduta del consiglio comunale, in programma venerdì 29 maggio alle ore 19. Si tratta dell’area del ex poligono di tiro a segno a Passano, già completamente bonificata, e il tratto dell'ex ferrovia tra Rimini e San Marino a Cerasolo Ausa.

«Questa attribuzione giunge a seguito di nostre richieste e, per il tratto ex ferrovia, ci mette così in condizione di valutare singole problematiche e cercare soluzioni adeguate al fine di sistemare specifiche situazioni per privati ed aziende confinati», afferma Roberto Bianchi, assessore ai lavori pubblici. Sarà sicuramente più agevole per i cittadini interessati, dialogare direttamente con il Comune piuttosto che con lo stato, da parte nostra c’è la massima disponibilità a trovare, nel limite delle possibilità la migliore soluzione».

Aggiunge la sindaca Domenica Spinelli: «Continua il nostro impegno nell’interesse dei cittadini. Ci attiveremo subito dopo il Consiglio Comunale per determinare i rapporti con i privati affinché siano garantite le norme, gli interessi dei confinanti e il bene del comune di Coriano».