Domenica 12 Luglio11:07:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio retrocesso in D? L'indiscrezione dal Consiglio di Lega Pro

Una delle società che retrocederebbe, il Gozzano, si è già attivata per diffidare la Figc

Sport Rimini | 21:53 - 26 Maggio 2020 Gerardi (di spalle), Silvestro e Montanari del Rimini Calcio Gerardi (di spalle), Silvestro e Montanari del Rimini Calcio.

Scoppia la polemica in Serie C per le indiscrezioni rilanciate da Tuttomercato.it nella serata odierna (martedì 26 maggio) sulla decisione del Consiglio di Lega Pro di terminare la regular season e decretare la retrocessione d'ufficio di Gozzano, Rimini e Rieti, le tre formazioni all'ultimo posto dei tre gironi. A penalizzare i biancorossi sarebbe la vittoria in meno ottenuta rispetto al Fano, secondo il calcolo della media ponderata. Secondo quanto riportato da Tuttomercato.it, retrocederebbero anche Rende e Bisceglie, mentre le altre retrocesse del girone B e del girone A sarebbero decise con i playout. Promosse in Serie B Monza, Vicenza e Reggina; playoff a partecipazione volontaria per il quarto posto. Ad ogni modo la proposta del Consiglio di Lega Pro sarà portata al Consiglio Federale della Figc, che prenderà la sua decisione. Il Gozzano però ha già dato mandato al proprio avvocato, incaricato di diffidare la Figc dal decretare retrocessioni a tavolino.