Giovedý 16 Luglio19:12:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione: al via lavori in piazza dell'Unità di Italia. E il 3 giugno riapre il Museo del Territorio

Per quanto riguarda l'occupazione dei posti auto da parte dei mezzi del cantiere, questa sarà limitata al massimo

Attualità Riccione | 14:33 - 25 Maggio 2020 Il cantiere di Piazza dell'Unità d'Italia a Riccione Il cantiere di Piazza dell'Unità d'Italia a Riccione.


Sono partiti questa mattina (lunedì 25 maggio) a Riccione i lavori in piazza dell'Unità d'Italia, che proseguiranno con orario continuato dalle 7 alle 18 tutti i giorni dal lunedì al giovedì, e saranno sospesi dal venerdì per consentire lo svolgimento regolare del mercato cittadino.  L'importo previsto è di 42.820,38 euro. Per quanto riguarda l'occupazione dei posti auto da parte dei mezzi del cantiere, questa sarà limitata al massimo e comunque subirà variazione in base all'avanzamento del cantiere.

«Era importante riqualificare una pizza cittadina come piazza dell'Unità - ha detto l'assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermeti -. La deroga al regolamento sul rumore per i cantieri ci permetterà di far lavorare la ditta con orario continuato in maniera tale da liberare il venerdì senza disagi per il mercato settimanale».

Riapre mercoledì 3 giugno il Museo del Territorio

Nel contempo l'amministrazione comunale di Riccione riannuncia la riapertura, mercoledì 3 giugno, del Museo del Territorio. Come tutti gli spazi espositivi italiani, si stanno valutando i protocolli di sicurezza. Percorsi segnalati orizzontalmente infatti guideranno i visitatori negli spazi del museo, dove sarà sempre consigliato prenotare la visita guidata. Gli orari del museo saranno dalle 9 alle 13.50 ad esclusione del giovedì che invece si potrà accedervi anche al pomeriggio dalle 15 alle 18. In caso di flussi numerosi, sarà applicata la regola del contingentamento.