Giovedý 29 Ottobre20:42:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Altri 6 mesi di cassa per i dipendenti di Mercatone Uno, l'annuncio del senatore Croatti

Una 30ina i dipendenti di Rimini. "Avanti con le trattative per la cessione dei punti vendita"

Attualità Rimini | 12:50 - 22 Maggio 2020 Il senatore riminese Marco Croatti Il senatore riminese Marco Croatti.

Una buona notizia per i dipendenti di Mercatone Uno, che dal 23 maggio anno sono rimasti senza lavoro e si trovano attualmente in cassa integrazione: Il Decreto Rilancio entrato in vigore giovedì contiene la proroga di 6 mesi per l’amministrazione straordinaria di Mercatone Uno, con la conseguente proroga degli ammortizzatori sociali attivi per circa 1800 dipendenti coinvolti in tutta Italia.

«Una misura molto importante per tante famiglie del nostro territorio. Sono 450 i dipendenti della nostra regione di cui circa una trentina a Rimini», commenta il senatore del MoVimento 5 Stelle Marco Croatti. «La copertura sarà fino al 23 novembre, nel frattempo è prioritario proseguire l’impegno per trovare imprenditori interessati a rilevare i punti vendita. Si stanno formalizzando intanto le cessioni di 5 punti vendita, autorizzate dal Mise nelle scorse settimane, e che prevedono la tutela occupazionale di tutti i 155 lavoratori. Altre trattative tra imprenditori e commissari sono state rallentate dall’incertezza per l’emergenza Coronavirus. L’auspicio è che possano ripartire immediatamente e che si arrivi a completare il piano cessione di tutti i punti vendita. In questo modo restituiremo davvero serenità ai lavoratori e alle loro famiglie».