Lunedì 01 Giugno20:46:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Altri tre locali aderiscono al progetto Riccione Square Estate

Hanno chiesto di poter utilizzare spazi di suolo pubblico per estendere le proprie attività

Attualità Riccione | 14:54 - 20 Maggio 2020 Marco Montebelli Thomas Montebelli Luca Drelli (soci di Chalet del Mare) e Stefano Casadei (da Fino) Marco Montebelli Thomas Montebelli Luca Drelli (soci di Chalet del Mare) e Stefano Casadei (da Fino).

Il porto di Riccione diventa una grande piazza per l'estate 2020, con moquette, tavoli dove pranzare o cenare, bere cocktail al tramonto, ascoltare musica. Tutto in sicurezza, tutto secondo i protocolli sanitari per tutelare turisti, cittadini e lavoratori. Un'accelerata alle riaperture è arrivata con il progetto Riccione Square Estate 2020, al quale hanno aderito altri tre importanti locali come Ristorante Da Fino, Chalet del Mar e Ristorante Da Gher. Il progetto del Comune di Riccione consente ai pubblici esercizi di ampliarsi, dal 23 maggio al 31 ottobre, negli spazi all'aperto, per favorire il distanziamento sociale e mantenere le misure di sicurezza come da protocolli sanitari, godendo dell'esenzione Cosap. (Il modulo dell'ufficio Suap per partecipare è da compilare on line allegando un semplice disegno planimetrico).